Primo turno di libere del Gp al Termas de Rio Hondo ed è subito Marc Marquez a fissare il riferimento del weekend in Argentina. Sembrato subito a posto, il campione Honda ha rapidamente messo il suo nome sul rigo più alto della tabella dei tempi, fino a trovare il miglior passaggio in 1’39.827 davanti alla Ducati Pramac di Jack Miller svestita dei loghi dello sponsor Alma e sul cupolino un nuovo 43 in ricordo delle vittime dell’attacco in due moschee in Nuova Zelanda.

Sorpresa Morbidelli, 10° Rossi

Alle sue spalle, staccato di 35 millesimi, Cal Cruchlow che con il terzo tempo precede Franco Morbidelli e Andrea Iannone, rispettivamente quarto e quinto a 5 decimi dalla vetta. Subito dietro, Johann Zarco, seguito da Andrea Dovizioso, Fabio Quartararo e Alex Rins. Decimo tempo per Valentino Rossi che ha chiuso a 1 secondo netto dal crono di Marquez. Fa fatica Jorge Lorenzo, 14° e ancora sofferente al polso e soprattutto alla parte alta della schiena dopo il brutto botto rimediato in Qatar. Distacchi importanti anche per Danilo Petrucci e Francesco Bagnaia, 20° e 21°. Turno segnato da una caduta per il ternano, finito nella ghiaia della curva 1 senza particolari conseguenze ma costretto a rientrare ai box e tornare in pista con la seconda moto.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 1 GP Argentina – Termas de Rio Hondo
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 329.4 1'39.827
2 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 329.8 1'40.180 0.353 / 0.353
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 332.0 1'40.215 0.388 / 0.035
4 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 323.1 1'40.319 0.492 / 0.104
5 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 326.7 1'40.366 0.539 / 0.047
6 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 323.2 1'40.387 0.560 / 0.021
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 327.0 1'40.595 0.768 / 0.208
8 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 324.4 1'40.676 0.849 / 0.081
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 326.9 1'40.821 0.994 / 0.145
10 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 325.9 1'40.827 1.000 / 0.006
11 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 325.1 1'40.857 1.030 / 0.030
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 327.5 1'41.066 1.239 / 0.209
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 328.6 1'41.303 1.476 / 0.237
14 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 330.9 1'41.340 1.513 / 0.037
15 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 325.1 1'41.509 1.682 / 0.169
16 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 322.5 1'41.513 1.686 / 0.004
17 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 326.5 1'41.641 1.814 / 0.128
18 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 323.5 1'41.657 1.830 / 0.016
19 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 328.6 1'41.692 1.865 / 0.035
20 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 328.9 1'41.768 1.941 / 0.076
21 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 326.9 1'41.875 2.048 / 0.107
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 321.2 1'42.679 2.852 / 0.804