Valentino Rossi durante il warm up di Assen / MotoGP
in foto: Valentino Rossi durante il warm up di Assen / MotoGP

La domenica di Assen si apre con il warm up del mattino, ultimo turno a disposizione dei piloti per trovare i giusti assetti in vista della gara, il GP d'Olanda, che scatterà alle 14:00. Giornata soleggiata e temperature che hanno toccato i 27 °C per l’aria e 34 °C  per l’asfalto, condizioni che hanno in parte confermato gli equilibri visti nel weekend. Gran passo delle Yamaha, con Maverick Vinales autore del miglior passaggio in 1’33.677 e il compagno di marca del team Petronas SRT Fabio Quartararo, ripartito dalle sensazioni della pole record firmata in qualifica, e in terza posizione a fine turno, a 3 decimi e mezzo dal riferimento dello spagnolo.

2° Dovizioso, Rossi resta indietro

Tra le due M1 si inserisce la Ducati di Andrea Dovizioso, quarto il campione in carica e leader del campionato Marc Marquez che ha contenuto in mezzo secondo il suo ritardo. Quinto tempo per il pilota della Suzuki Alex Rins, seguito dalla KTM di Pol Espargaro e dalla Honda di Takaaki Nakagami. Trovano un posto nelle prime dieci posizioni Danilo Petrucci, primo dei piloti Ducati, seguito da Joan Mir e Franco Morbidelli a quasi 8 decimi dalla vetta.

Warm up che non ha fornito troppe risposte a Valentino Rossi, 13° a 1 secondo dal tempo del compagno di squadra, preceduto da Jack Miller e Cal Crutchlow. Dopo le difficoltà del weekend, il pesarese ha provato a tornare in pista con doppia coppia di morbide per cercare di trovare il grip e valutare al meglio la scelta in vista della gara. Indietro anche Pecco Bagnaia, 14° con la Ducati Pramac e Andrea Iannone, 15° con l'Aprilia.

Classifica dei tempi MotoGP

Warm up GP Olanda, TT Circuit di Assen 30/06/2019
1 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 304.0 1'33.677
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 308.2 1'34.022 0.345 / 0.345
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 296.1 1'34.042 0.365 / 0.020
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 304.8 1'34.227 0.550 / 0.185
5 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.5 1'34.254 0.577 / 0.027
6 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 305.1 1'34.332 0.655 / 0.078
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 301.8 1'34.415 0.738 / 0.083
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 304.0 1'34.417 0.740 / 0.002
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 300.3 1'34.424 0.747 / 0.007
10 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 297.8 1'34.450 0.773 / 0.026
11 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 309.8 1'34.475 0.798 / 0.025
12 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 306.6 1'34.714 1.037 / 0.239
13 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 299.0 1'34.793 1.116 / 0.079
14 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 304.3 1'34.978 1.301 / 0.185
15 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 297.8 1'35.013 1.336 / 0.035
16 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 301.2 1'35.094 1.417 / 0.081
17 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 299.6 1'35.120 1.443 / 0.026
18 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 302.3 1'35.210 1.533 / 0.090
19 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 303.0 1'35.272 1.595 / 0.062
20 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 302.0 1'35.405 1.728 / 0.133
21 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 298.5 1'35.926 2.249 / 0.521