Sulla pista dove la Ducati vince ininterrottamente dal 2016 è ancora Marc Marquez a fare la differenza nel terzo turno di libere della MotoGP. 45 minuti nei quali il campione della Honda è ripartito dal miglior tempo trovato nelle FP2 con cui ha dimostrato di avere un discreto margine sui rivali, limando ulteriormente il proprio personale fino a fermare il cronometro in 1’23.251 nel time attack finale.

Vinales prima Yamaha, 6° Rossi

Alle sue spalle, staccato di 340 millesimi, si conferma particolarmente veloce e proprio agio il pilota della Yamaha Maverick Vinales, seguito da Andrea Dovizioso che, dopo la scivolata che ieri pomeriggio non gli ha permesso di andare oltre il nono tempo, ha agguantato il terzo crono a 2 millesimi dal ‘Top Gun’ spagnolo. Subito dietro Danilo Petrucci con l’altra Ducati ufficiale, davanti alle Yamaha di Fabio Quartararo e Valentino Rossi, con il pesarese sesto in classifica che si assicura così una preziosissima top ten. Trovano un posto nelle prime dieci posizioni anche Jack Miller, Taataki Nakagami, Alex Rins e Pol Espargaro. Dovranno invece affrontare il taglio delle Q1, tra gli altri, Cal Cruthclow, e gli italiani Franco Morbidelli, Pecco Bagnaia e Andrea Iannone.

Accedono direttamente alla Q2: Marquez, Vinales, Dovizioso, Petrucci, Quartararo, Rossi, Miller, Nakagami, Rins e Pol Espargaro.

Classifica dei tempi MotoGP
Prove libere 3, GP d'Austria, Red Bull Ring 10/8/2019
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 313.9 1'23.251
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 306.8 1'23.591 0.340 / 0.340
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 316.7 1'23.593 0.342 / 0.002
4 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 310.3 1'23.593 0.342
5 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 302.5 1'23.637 0.386 / 0.044
6 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 305.0 1'23.702 0.451 / 0.065
7 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 313.0 1'23.749 0.498 / 0.047
8 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 304.2 1'23.764 0.513 / 0.015
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 307.6 1'23.974 0.723 / 0.210
10 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 307.6 1'24.016 0.765 / 0.042
11 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 312.1 1'24.068 0.817 / 0.052
12 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 305.9 1'24.095 0.844 / 0.027
13 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 302.5 1'24.166 0.915 / 0.071
14 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 308.5 1'24.333 1.082 / 0.167
15 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 311.2 1'24.472 1.221 / 0.139
16 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.5 1'24.480 1.229 / 0.008
17 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 308.5 1'24.616 1.365 / 0.136
18 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 303.3 1'24.658 1.407 / 0.042
19 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 309.4 1'24.740 1.489 / 0.082
20 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 310.3 1'24.770 1.519 / 0.030
21 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 305.0 1'24.775 1.524 / 0.005