Dopo aver chiuso il venerdì fuori dai dieci, la risposta di Alex Rins è arrivata nel terzo turno di libere, ultima sessione utile per cercare un posto nella top ten che accede direttamente alle Q2 del GP di Catalunya. Il pilota della Suzuki ha fermato il cronometro in 1’39.547, scavalcando la Yamaha SRT di Fabio Quartararo, incappato in una caduta nel finale. Protagonista di un violento highside anche Franco Morbidelli, scaricato dalla sua M1 alla curva 13, fortunatamente senza particolari conseguenze.

Scintille tra Marquez e Lorenzo

Classifica racchiusa in pochi decimi e distacchi ravvicinati tra gli inseguitori, con le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales separate di tre decimi, in quarta e quinta posizione. Sesto tempo per il ducatista Dovizioso, seguito dal compagno di squadra Danilo Petrucci. Trova un posto nella top ten il dream team Honda, con Marc Marquez e Jorge Lorenzo in nona e decima posizione. Scintille nel finale tra i due compagni di squadra quando il campione in carica si è ritrovato il maiorchino davanti. Prima il sorpasso, poi l'eloquente gesto nei suoi confronti. Fuori dalle prime dieci posizioni, per cui costretti ad affrontare la tagliola delle Q1, tra gli altri, Jack Miller, Bagnaia, Morbidelli, e le Aprilia di Iannone e Espargaro.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 3, GP di Catalunya, Barcellona 15/06/2019
1 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 342.5 1'39.547
2 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 336.6 1'39.583 0.036 / 0.036
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 344.4 1'39.711 0.164 / 0.128
4 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 340.9 1'39.722 0.175 / 0.011
5 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 337.0 1'39.756 0.209 / 0.034
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 348.1 1'39.769 0.222 / 0.013
7 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 341.4 1'39.857 0.310 / 0.088
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 341.5 1'39.918 0.371 / 0.061
9 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 346.3 1'39.923 0.376 / 0.005
10 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 342.7 1'39.949 0.402 / 0.026
11 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 346.4 1'39.967 0.420 / 0.018
12 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 340.2 1'40.067 0.520 / 0.100
13 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 336.9 1'40.079 0.532 / 0.012
14 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 341.8 1'40.158 0.611 / 0.079
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.4 1'40.366 0.819 / 0.208
16 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.6 1'40.454 0.907 / 0.088
17 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 341.6 1'40.582 1.035 / 0.128
18 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 337.7 1'40.761 1.214 / 0.179
19 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 338.9 1'40.942 1.395 / 0.181
20 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 340.4 1'40.996 1.449 / 0.054
21 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Aprilia 337.7 1'41.023 1.476 / 0.027
22 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 337.0 1'41.102 1.555 / 0.079
23 50 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.1 1'41.115 1.568 / 0.013
24 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 337.6 1'41.498 1.951 / 0.383