Secondo turno di libere del Gp d’Argentina ed è Andrea Dovizioso a chiudere davanti a tutti la prima giornata di prove al Termas de Rio Hondo. Il pilota forlivese ha trovato il miglior passaggio in 1’39.181, mettendo dietro il compagno di marca Jack Miller che con la GP19 del team Pramac si è visto scavalcare di appena 9 millesimi. A inserirsi nelle parti alte della classifica anche Maverick Vinales, efficace sul giro secco ma sembrato non ancora a posto in termini di passo. Racchiusi in due decimi di ritardo troviamo anche Cal Crutchlow e Fabio Quartararo, seguiti da Valentino Rossi, alle loro spalle di soli 84 millesimi. Settimo tempo per per Alex Rins, ottavo per Marc Marquez che, abbassato nelle prime fasi il proprio personale, nelle battute finali non è andato a caccia del tempo.

Andrea Dovizioso
in foto: Andrea Dovizioso

Trovano un posto nelle prime dieci posizioni Franco Morbidelli e Takaaki Nakagami, rispettivamente nono e decimo a 322 e 448 millesimi dal riferimento. Fuori dalla top ten che, considerate le condizioni meteo, potrebbe essere determinante per l’accesso diretto alle Q2, le Aprilia di Andrea Iannone e Aleix Espargaro, seguite da Danilo Petrucci e Pecco Bagnaia. Fatica Lorenzo, solo 21° a fine giornata, non ancora al cento per cento dopo la caduta in Qatar.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 2 Gp Argentina, Termas de Rio Hondo, 29/3/2019
1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 331.2 1'39.181
2 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 332.5 1'39.190 0.009 / 0.009
3 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 328.5 1'39.345 0.164 / 0.155
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 334.4 1'39.346 0.165 / 0.001
5 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 325.7 1'39.357 0.176 / 0.011
6 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 328.6 1'39.441 0.260 / 0.084
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.5 1'39.451 0.270 / 0.010
8 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 333.6 1'39.497 0.316 / 0.046
9 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 327.0 1'39.503 0.322 / 0.006
10 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 328.3 1'39.629 0.448 / 0.126
11 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 327.1 1'39.654 0.473 / 0.025
12 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 332.4 1'39.697 0.516 / 0.043
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 329.7 1'39.740 0.559 / 0.043
14 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 329.2 1'39.799 0.618 / 0.059
15 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 330.1 1'39.946 0.765 / 0.147
16 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 331.3 1'39.951 0.770 / 0.005
17 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 326.3 1'39.956 0.775 / 0.005
18 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 330.7 1'39.995 0.814 / 0.039
19 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 324.4 1'40.006 0.825 / 0.011
20 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 326.9 1'40.110 0.929 / 0.104
21 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 329.8 1'40.159 0.978 / 0.049
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 322.7 1'40.752 1.571 / 0.593