Daniel Pedrosa – Getty Images
in foto: Daniel Pedrosa – Getty Images

Il 2019 di Dani Pedrosa inizia in maniera diversa da come il tre volte campione del mondo si aspettava. Conclusa l’ultima stagione con la Honda e appena iniziata la sua nuova avventura da tester KTM, il pilota spagnolo sarà costretto a interrompere il programma di test a causa di un infortunio.

Guai per Dani Pedrosa, sarà operato

In seguito a un normale stress da sforzo, Pedrosa ha riportato una doppia frattura alla clavicola destra, come chiarito da lui stesso attraverso un comunicato. Poche righe in cui ha spiegato le sue condizioni e la necessità di sottoporsi a un intervento chirurgico.

Inaspettatamente ho riportato una doppia frattura alla clavicola destra, conseguenza di un semplice gesto di sforzo. Nel corso degli anni ho riportato diversi infortuni nella stessa zona, con la parte centrale che quindi non ha più un buon flusso di sangue, creando l’osteoporosi. Questo richiede un intervento per rigenerare l’osso ed ottenere così un buon recuperoDopo vari test ed essermi consultato con alcuni esperti, la chiara raccomandazione è il recupero totale e la salute dell’osso”.

Nei prossimi mesi Pedrosa seguirà un meticoloso programma medico che includerà la chirurgia di rigenerazione dei tessuti con innesto di cellule staminali autologhe. Come detto, questo costringerà Pedrosa a sospendere il lavoro inizialmente programmato per la sua prima stagione da collaudatore del test team KTM. “Mi dispiace molto e ringrazio KTM per tutto il supporto ricevuto a sostegno di un mio completo recupero. Siamo contenti del lavoro che stiamo svolgendo e per questo voglio essere completamente in forma per questo ruolo. Per me la sfida non si ferma”.