Leggera pioggia e condizioni intermedie a Le Mans a creare non poca confusione ai box per quanto riguarda la scelta delle gomme con cui affrontare le qualifiche del Gp di Francia. Condizioni sulle quali diversi piloti hanno tentato a trovare il tempo con le slick, salvo dover passare alle rain quando la pioggia è venuta giù con più insistenza. Una situazione che in parte ha stravolto gli equilibri visti nel weekend anche se a conquistare la pole è ancora Marc Marquez, riuscito a fermare il cronometro in 1’40.952 e ad assicurarsi la terza partenza al palo stagionale dopo quelle in Argentina e in Texas. Con lo spagnolo, protagonista anche di una scivolata nelle prime fasi delle Q2, a scattare dalla prima fila sono le Ducati Danilo Petrucci e Jack Miller,  rispettivamente 2° e 3° in griglia. A terra anche Miller, senza particolari conseguenze.

Subito dietro l’altra Rossa ufficiale con Andrea Dovizioso che precede le Yamaha di Valentino Rossi e Franco Morbidelli, entrambi transitati dalle Q2 e uno accanto all’altro in griglia. Azzardo per il pesarese nelle Q1 che ha optato per le slick, trovando il miglior passaggio del primo turno. Terza fila per Taakaki Nakagami seguito da Jorge Lorenzo e Aleix Espargaro a precedere Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Pol Espargaro.

Ad aprire la quinta fila dello schieramento è Pecco Bagnaia, rimasto tagliato fuori dalle Q2 come anche Johann Zarco e Cal Crutchlow, rispettivamente sulla 14esima e 15esima posizione. Alle loro spalle, sesta fila per Miguel Olivera, Karel Abraham e Joan Mir, seguiti da Alex Rins, Tito Rabat e Hafizh Syahrin. Ultimo in griglia Andrea Iannone.

Classifica dei tempi MotoGP

Qualifiche nr.2
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 297.4 1'40.952
2 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 297.6 1'41.312 0.360 / 0.360
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 299.1 1'41.366 0.414 / 0.054
4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 301.9 1'41.552 0.600 / 0.186
5 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 291.7 1'41.655 0.703 / 0.103
6 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 289.9 1'41.681 0.729 / 0.026
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 292.9 1'42.059 1.107 / 0.378
8 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 298.1 1'42.067 1.115 / 0.008
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 296.0 1'42.450 1.498 / 0.383
10 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 289.0 1'42.509 1.557 / 0.059
11 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 292.2 1'42.555 1.603 / 0.046
44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM

Qualifiche nr.1
(Q2) 1 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 295.8 1'37.667
(Q2) 2 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 291.3 1'39.262 1.595 / 1.595
3 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 293.3 1'39.982 2.315 / 0.720
4 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 295.2 1'40.029 2.362 / 0.047
5 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 301.3 1'40.114 2.447 / 0.085
6 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 292.5 1'40.385 2.718 / 0.271
7 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 294.1 1'40.482 2.815 / 0.097
8 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 292.6 1'40.606 2.939 / 0.124
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 295.7 1'40.706 3.039 / 0.100
10 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 292.5 1'41.351 3.684 / 0.645
11 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 295.8 1'41.717 4.050 / 0.366
12 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 295.0 1'41.786 4.119 / 0.069