Il maltempo previsto per la giornata di sabato non si è fatto attendere a Le Mans dove una leggera pioggia e le condizioni di bagnato non hanno permesso ai piloti di migliorare i tempi arrivati ieri sull’asciutto. Crono che, come ipotizzato, vanno a definire la top ten della combinata che accede direttamente alle Q2, costringendo il resto dello schieramento alla tagliola delle Q1.

Vinales al top, lontano Rossi

Una situazione che, in ogni caso, ha consentito ai piloti di provare in quelle che molto probabilmente saranno le condizioni sulle quali si ritroveranno a battagliare in qualifica e domani in gara. Terzo turno di libere quindi tutt’altro che interlocutorio per i piloti rimasti nelle parti basse della classifica ma anche per quelli che ieri hanno mostrato i passi migliori, a partire da Maverick Vinales e Marc Marquez che hanno martellato un gran ritmo anche sul bagnato in un botta e risposta di caschi rossi che alla fine ha dato ragione al ‘Top Gun’ catalano, riuscito a mettere dietro la Honda del campione in carica di quasi 2 decimi. Alle loro spalle, con il terzo tempo, troviamo Jack Miller seguito da Alex Rins e Johann Zarco. Sesto tempo per Danilo Petrucci che precede Jorge Lorenzo e Pol Espargaro. Nono Andrea Dovizioso seguito da Valentino Rossi, decimo nelle FP3.

Come detto, resta invariata la combinata dei tempi. Accedono direttamente alla Q2: Vinales, Marquez, Quartararo, Lorenzo, Dovizioso, Petrucci, Pol Espargaro, Aleix Espargaro, Nakagami e Jack Miller. Dovranno invece affrontare le Q1, tra gli altri, anche Morbidelli, Crutchlow, Bagnaia, Rossi, Rins e Iannone.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 3, GP di Francia, Le Mans, 18/05/2019
1 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 290.9 1'42.498
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 293.3 1'42.678 0.180 / 0.180
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 298.3 1'42.951 0.453 / 0.273
4 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 296.2 1'43.438 0.940 / 0.487
5 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 283.0 1'43.452 0.954 / 0.014
6 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 295.5 1'43.487 0.989 / 0.035
7 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 293.9 1'43.668 1.170 / 0.181
8 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 296.3 1'43.715 1.217 / 0.047
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 298.1 1'43.766 1.268 / 0.051
10 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 287.2 1'43.857 1.359 / 0.091
11 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 290.5 1'43.942 1.444 / 0.085
12 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 285.4 1'44.017 1.519 / 0.075
13 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 284.3 1'44.197 1.699 / 0.180
14 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 291.0 1'44.277 1.779 / 0.080
15 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 294.6 1'44.402 1.904 / 0.125
16 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 286.1 1'44.403 1.905 / 0.001
17 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 292.6 1'44.989 2.491 / 0.586
18 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 283.2 1'45.191 2.693 / 0.202
19 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 287.4 1'45.559 3.061 / 0.368
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 286.9 1'45.638 3.140 / 0.079
21 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 290.1 1'46.046 3.548 / 0.408
22 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 288.7 1'47.711 5.213 / 1.665