Marc Marquez, 26 anni / Getty
in foto: Marc Marquez, 26 anni / Getty

Dopo la splendida battaglia di due domeniche fa al Mugello che ha visto trionfare per la prima volta Danilo Petrucci in sella alla Ducati, Marc Marquez ha approfittato di queste settimane per riposare e ritrovare la migliore forma fisica in vista del prossimo round, il GP di Catalunya, gara di casa per il campione della Honda e tanti big del Mondiale.

Marquez: “Gara di casa, e sono in forma”

In Italia, a complicare uno di quei weekend che si sapeva già difficile, una forma influenzale che, ha spiegato Marquez, non è più un problema. “Arrivo in buona forma – dice alla vigilia della tappa di Barcellona – sono riuscito a riposare un po’ tra le due gare e sono tornato a pieno regime”. 2° al Mugello, il campione di Cervera arriva alla gara di casa in testa alla classifica piloti con 115 punti e 12 di vantaggio su Dovizioso, in grande spolvero sulla Honda che, confessa, sente ancora più sua.

La moto e io siamo in un’ottima posizione adesso, e sono fiducioso in un altro risultato importante qui in Catalunya. C'è sempre un po’ più di eccitazione in un GP di casa ma è sempre un grande piacere correre davanti a tutti i fan” le parole dello spagnolo. Ad eccezione del 2015, Marquez è sempre salito sul podio del Montmelò, vincendo nel 2014 e chiudendo 2° gli ultimi tre GP. Statistiche che lo spagnolo ha già programmato di riscrivere questo fine settimana, determinato ad aumentare il margine su Dovizioso prima della pausa estiva.