Primo turno di libere del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini e cielo sereno ad accogliere i piloti per i primi 45 minuti di prove del round romagnolo. Turno che potrebbe essere determinate per la classifica combinata dei tempi considerate le previsioni meteo che danno pioggia in arrivo. A svettare è stato Andrea Dovizioso (1’32.608) riuscito a girare sotto il record della pista (1'32.979) e non lontano dal best lap del 2016 (1'31.868), come anche Cal Crutchlow (+0.101) e Maverick Vinales (+0.131), rispettivamente secondo e terzo alla bandiera a scacchi.

Quarto tempo per Jorge Lorenzo (+0.199) che precede Andrea Iannone (+0.315) e Jack Miller (+0.585), scivolato senza particolari conseguenze alla fine del turno. Settimo tempo per Pedrosa (+0.601) tallonato da Johann Zarco (+0.633) e Danilo Petrucci (+0.647). Completa la top ten Franco Morbidelli (+0.696), rientrato nelle prime dieci posizioni nelle battute finali.

Rossi e Marquez fuori dai dieci

Fuori dai dieci Marc Marquez, tredicesimo a +0.798, e Valentino Rossi, solo quindicesimo e staccato di un secondo dalla vetta, ma entrambi senza sfruttare gomma nuova nel time attack. Alle spalle del pesarese con il sedicesimo tempo troviamo Michele Pirro, wild card Ducati in occasione della gara di Misano, venticinquesimo Christophe Ponsson che paga poco meno di otto secondi dal riferimento al debutto sulla Ducati Avintia lasciata libera dall’infortunato Tito Rabat.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere n.1 – Misano, Gp di san Marino e della Riviera di RImini
1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 295.5 1'32.608
2 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 294.2 1'32.709 0.101 / 0.101
3 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 293.8 1'32.739 0.131 / 0.030
4 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 294.3 1'32.807 0.199 / 0.068
5 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 291.7 1'32.923 0.315 / 0.116
6 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 291.2 1'33.193 0.585 / 0.270
7 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 295.5 1'33.209 0.601 / 0.016
8 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 290.4 1'33.241 0.633 / 0.032
9 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 293.0 1'33.255 0.647 / 0.014
10 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 287.6 1'33.304 0.696 / 0.049
11 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 287.5 1'33.322 0.714 / 0.018
12 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 290.9 1'33.404 0.796 / 0.082
13 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 292.3 1'33.406 0.798 / 0.002
14 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 291.4 1'33.607 0.999 / 0.201
15 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.8 1'33.615 1.007 / 0.008
16 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 292.3 1'33.696 1.088 / 0.081
17 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 286.1 1'33.843 1.235 / 0.147
18 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 289.8 1'34.286 1.678 / 0.443
19 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 291.2 1'34.544 1.936 / 0.258
20 6 Stefan BRADL GER HRC Honda Team Honda 295.3 1'34.584 1.976 / 0.040
21 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 292.2 1'34.614 2.006 / 0.030
22 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 288.3 1'34.801 2.193 / 0.187
23 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 287.3 1'34.967 2.359 / 0.166
24 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 290.9 1'35.077 2.469 / 0.110
25 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 291.6 1'35.529 2.921 / 0.452
26 23 Christophe PONSSON FRA Reale Avintia Racing Ducati 281.0 1'40.038 7.430 / 4.509