La notizia era nell’aria da diversi giorni ma durante la conferenza stampa di Laguna Seca, nono appuntamento stagionale del Campionato MotoGP, il pilota americano ha confermato che dal prossimo anno non condividerà il box con Andrea Dovizioso. “Non sarò con Ducati nella prossima stagione” ha dichiarato il pilota americano “Non so bene cosa farò, ma ho alcune opzioni molto interessanti”. Sulle queste opzioni Hayden resta vago e, con ironia, aggiunge: “Non credo che Repsol Honda tornerà a bussare alla mia porta. Ovviamente MotoGP è dove ho il mio cuore, ma devo valutare tutte le opportunità. Sfortunatamente i risultati negli anni non sono arrivati, ma le cose vanno come vanno”. Dopo cinque anni trascorsi con la casa di Borgo Panigale, il pilota americano fa il punto della situazione: “Le cose in MotoGP non sembrano andare per il meglio. Non ho idea di cosa succederà con le nuove regole, con le nuove moto, quali possibilità possano offrire. Dopo questa gara ci sarà lo stop estivo e potrò valutare con calma la situazione. Le motivazioni non mi mancano”.