Marc Marquez si riconferma padrone di casa al Sachsenring, dove è imbattuto dal 2010 e mette in fila la sua decima pole consecutiva. Il campione della Honda ha fatto registrare il giro più veloce mai fatto segnare sull’Anello di Sassonia, stampando il tempo di 1’20.195 con cui ha abbassato di quasi 8 centesimi il suo vecchio primato. Non sono stati a guardare i rivali, a partire dal fenomenale rookie della Yamaha Fabio Quartararo, che nonostante la spalla sublussata nelle libere 3, si è assicurato il secondo tempo davanti al compagno di marca, Maverick Vinales, che completa così la prima fila dello schieramento di partenza.

Marc Marquez / Getty
in foto: Marc Marquez / Getty

Dalla seconda fila scatteranno Alex Rins, Jack Miller e Cal Crutchlow, seguiti da Franco Morbidelli, Pol Espargaro e Joan Mir. Quarta fila per Takaaki Nakagami che precede Valentino Rossi, undicesimo in griglia dopo essere riuscito a superare la tagliola delle Q1, rimediando però una caduta nel finale del primo turno, una scivolata di anteriore alla curva 1 che gli ha comunque permesso di riprendere la via della pista e rientrare ai box. Con il pesarese, in quinta fila anche Danilo Petrucci, protagonista di una brutta caduta alla curva 8 nelle fasi finali delle Q2, ma fortunatamente riuscito a lasciare il circuito sulle sue gambe.

Ad aprile la quinta fila sarà l’altra Ducati ufficiale, con Andrea Dovizioso rimasto fuori dalle Q2 per 3 millesimi, scalzato da Takaaki Nakagami che, nonostante il dolore per la botta rimediata nell’incidente con Rossi di domenica scorsa ad Assen, ha superato le Q1, assicurandosi il secondo tempo del turno alle spalle del pesarese.

Classifica dei tempi MotoGP

Qualifiche nr. 2 6/7/2019
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 295.4 1'20.195
2 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 289.7 1'20.400 0.205 / 0.205
3 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 293.6 1'20.406 0.211 / 0.006
4 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 293.1 1'20.531 0.336 / 0.125
5 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 295.5 1'20.690 0.495 / 0.159
6 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 293.8 1'20.857 0.662 / 0.167
7 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 289.0 1'20.964 0.769 / 0.107
8 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 294.8 1'21.023 0.828 / 0.059
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 290.0 1'21.061 0.866 / 0.038
10 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 289.0 1'21.104 0.909 / 0.043
11 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 291.0 1'21.137 0.942 / 0.033
12 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 293.7 1'21.486 1.291 / 0.349

Qualifiche nr. 2 6/7/2019
(q1)1 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 290.1 1'20.933
(q1)2 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 288.6 1'21.102 0.169 / 0.169
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 295.8 1'21.105 0.172 / 0.003
4 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 293.0 1'21.227 0.294 / 0.122
5 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 293.3 1'21.313 0.380 / 0.086
6 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 290.7 1'21.433 0.500 / 0.120
7 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 293.4 1'21.446 0.513 / 0.013
8 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 289.9 1'21.465 0.532 / 0.019
9 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 292.5 1'21.637 0.704 / 0.172
10 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 291.4 1'21.683 0.750 / 0.046
11 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 290.2 1'21.796 0.863 / 0.113
12 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 289.3 1'22.119 1.186 / 0.323