La seconda giornata di test in Malesia si decide negli ultimi minuti, con Maverick Vinales all’attacco nelle battute finali e riuscito a scendere sotto il muro dell’1’59, girando in 1’58’’897 nel penultimo dei 63 giri completati oggi dallo spagnolo della Yamaha. Come lui, anche Alex Rins e Jack Miller hanno sfruttato gli ultimi minuti per trovare il miglior personale, rispettivamente a 5 e 6 decimi dal riferimento. Racchiuso in 6 decimi anche Andrea Dovizioso, andato all’attacco nella mattinata, tallonato da Cal Crutchlow a 4 millesimi dal forlivese.

Tempi scesi in maniera sensibile rispetto a ieri, con tutta la top ten sotto il muro dei 2’, nonostante il gran caldo e un asfalto rovente, arrivato a toccare i 60 °C nelle ore più calde della giornata. Il primo a scendere sotto i 2 minuti è stato Valentino Rossi, sesto a fine giornata a 728 millesimi dal riferimento, seguito dalla Ducati di Tito Rabat. Ottavo tempo in classifica per Marc Marquez che come ieri ha preferito chiudere in anticipo la giornata per non forzare la spalla operata e non ancora al cento per cento. Nono tempo per Danilo Petrucci, decimo per Nakagami. 12° Pecco Bagnaia, 15° Franco Morbidelli, incappato al mattino in un’innocua caduta, 18° Andrea Iannone.

Classifica dei tempi MotoGP

Test Sepang, 7 febbraio 2019
Pos / Rider / Team / Fastest lap / Lead. Gap / Prev. Gap / Laps / Last lap
1 VIÑALES, Maverick Monster Energy Yamaha MotoGP 1:58.897 62 / 63
2 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:59.424 0.527 0.527 58 / 61
3 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1:59.517 0.620 0.093 48 / 49
4 DOVIZIOSO, Andrea Mission Winnow Ducati 1:59.562 0.665 0.045 19 / 60
5 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:59.566 0.669 0.004 14 / 53
6 ROSSI, Valentino Monster Energy Yamaha MotoGP 1:59.625 0.728 0.059 8 / 51
7 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:59.664 0.767 0.039 74 / 75
8 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.790 0.893 0.126 5 / 37
9 PETRUCCI, Danilo Mission Winnow Ducati 1:59.845 0.948 0.055 11 / 65
10 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:59.966 1.069 0.121 57 / 60
11 ZARCO, Johann Red Bull KTM Factory Racing 1:59.973 1.076 0.007 56 / 58
12 BAGNAIA, Francesco Alma Pramac Racing 1:59.995 1.098 0.022 51 / 52
13 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 2:00.101 1.204 0.106 9 / 54
14 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 2:00.108 1.211 0.007 11 / 58
15 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 2:00.151 1.254 0.043 56 / 58
16 BRADL, Stefan Honda Test Team 2:00.230 1.333 0.079 25 / 59
17 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2:00.305 1.408 0.075 66 / 67
18 IANNONE, Andrea Aprilia Racing Team Gresini 2:00.510 1.613 0.205 21 / 39
19 KALLIO, Mika Red Bull KTM Factory Racing Test Team 2:00.523 1.626 0.013 4 / 41
20 OLIVEIRA, Miguel KTM Tech 3 Racing 2:00.672 1.775 0.149 7 / 61
21 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 2:00.876 1.979 0.204 17 / 64
22 ABRAHAM, Karel Reale Avintia Racing 2:01.245 2.348 0.369 9 / 56
23 TEST 1, Yamaha Yamaha Test Team 2:01.406 2.509 0.161 15 / 42
24 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2:01.654 2.757 0.248 3 / 45
25 SYAHRIN, Hafizh KTM Tech 3 Racing 2:01.859 2.962 0.205 39 / 53
26 TEST 2, Yamaha Yamaha Test Team 2:02.989 4.092 1.130 8 / 16
27 TSUDA, Takuya Suzuki Test Team 2:03.276 4.379 0.287 17 / 22
NC SMITH, Bradley Aprilia Racing Factory Team