Primo giorno di test pre-campionato per la MotoGP e tante novità in pista, a partire dal casco speciale indossato da Valentino Rossi. Per la prima uscita del 2019, insieme al designer Aldo Drudi e i suoi collaboratori, il pesarese ha pensato a una grafica ispirata al mondo dell’arte, contraddistinta dai colori fluorescenti che hanno contraddistinto la sua carriera.

Nuovo casco speciale per i test

Tanto giallo, dunque, ma anche celeste, verde, fucsia e arancione sulla calotta e ai bordi del nuovo AGV Pista GP R winter test che il Dottore ha mostrato prima di scendere in pista a Sepang per la prima giornata di prove. “Come anno anno ho fatto un casco speciale per i test – ha detto Valentino – . È sempre bello lavorare sull’edizione speciale ma bisogna trovare un’idea nuova ogni volta e non è facile”.

A impreziosire la grafica, non mancano il sole e la luna, come il suo 46 e un piccolo VR dietro alla nuca. “Per il disegno di quest’anno abbiamo fatto fatica, ma ho guardato Aldo e gli ho chiesto di fare qualcosa per me e di disegnare il casco a mano libera, come accadeva in passato – ha aggiunto il pesarese – Ed è stato quello che ha fatto. All’inizio ho avuto qualche esitazione ma il casco è molto bello, perché essendo fatto a mano, è un casco unico”.

È pitturato a mano, con i pennelli, con un approccio ‘classico’ per l’arte ma ormai raro per i caschi” fanno sapere dalla Drudi Performance che ha mostrato le diverse fasi di realizzazione del nuovo casco. Non certo il primo elmetto dipinto a mano per Valentino che insieme all’artista romagnolo condivide una storia fatta di centinaia di creazioni, celebrative e non, in grado di emozionare gli appassionati del Motomondiale.