Il logo Piaggio
in foto: Il logo Piaggio

La Piaggio volge lo sguardo verso la Cina. L'azienda italiana, infatti, ha raggiunto un accordo preliminare con il gruppo Foton per lo sviluppo strategico di una nuova gamma di veicoli commerciali leggeri a quattro ruote. Nei prossimi mesi un team composto dai rappresentanti delle due parti lavorerà per validare un piano produttivo e commerciale nonché per definire la documentazione contrattuale con l'obiettivo di finalizzare l'operazione entro la primavera 2018 per lanciare poi i primi modelli nel 2019.

I nuovi modelli sul mercato nel 2019

Ad arricchire la gamma, che oggi può contare sulla spinta del Porter, arriveranno nuovi veicoli in più versioni, mini cabinati e mini van, dedicati sia al trasporto di persone sia a quello di merci, tutti con una portata utile fino a 1,5 tonnellate, motori eco-friendly di ultima generazione e con dotazioni tecnologiche di primo livello. La nuova gamma di prodotti sarà realizzata negli stabilimenti italiani del Gruppo Piaggio e dovrebbe essere lanciata sul mercato nei prossimi anni a partire dal 2019. Una partnership, quella tra il gruppo italiano e quello cinese, che servirà a rafforzare l'espansione nel proprio segmento abbattendo, allo stesso tempo, i costi.

Due gruppi, quello di Piaggio e Foton, che sono in grande espansione. Lo storico marchio nato in Italia, infatti,  ha venduto nel mondo 188.000 veicoli commerciali, confermando la sua rilevante importanza anche nel mercato dei veicoli commerciali leggeri a tre e quattro ruote per il trasporto di persone e merci. Foton Motor Group, dal canto suo, è il più grande produttore di veicoli commerciali in Cina, con un fatturato di circa 46.5 miliardi di Yuan e circa 40.000 dipendenti in tutto il mondo, in grado di offrire una gamma di prodotti completa e di alto valore tecnologico, in forte crescita e con diversificazione internazionale, grazie anche a joint venture con marchi di primissimo piano nel panorama automotive, come le alleanze siglate con Daimler AG e Cummins Inc..