Il brand nipponico introduce un'importante novità che cambierà interamente il modo in cui guidiamo. La nuova Nissan Leaf sarà la prima del marchio a dotare l'innovativo sistema e-Pedal, una tecnologia che rende il pedale dell'acceleratore "smart" e permette di controllare interamente l'auto. La possibilità di controllare la vettura con un solo pedale facilita la vita del guidatore e riduce al minimo lo stress al volante.

Nissan Leaf
in foto: Nissan Leaf.

Un pedale controlla tutto. Il sistema e-Pedal si basa su un pedale elettronico avanzato, che invia alla vettura diversi input in base a come viene azionato. Una volta abilitato il sistema, tramite un semplice pulsante, l'acceleratore assume nuove funzionalità che vanno ben oltre il semplice "gas". Rilasciando il pedale, la vettura rallenta gradualmente, come se venisse applicata una leggera frenata, fino a fermarsi. Finché non viene azionato di nuovo l'acceleratore, la Leaf resta ferma anche in pendenza grazie all'Hill Start Assist integrato nel pacchetto sicurezza. La Leaf è una elettrica ed il cambio automatico rende molto più facile la vita al sistema e-Pedal: l'assenza del pedale della frizione permette di controllare in maniera più diretta la marcia dell'auto intervenendo direttamente sul motore.

nissan-e-pedal
in foto: Il sistema e–Pedal di Nissan.

Verso la guida autonoma. Il sistema e-Pedal è ideale per muoversi in tratti trafficati rendendo più comoda la guida. Con un solo pedale sarà possibile coprire il 90% dei compiti alla guida ma Nissan raccomanda l'utilizzo del freno quando è richiesta una frenata più incisiva. Parte integrante della visione Nissan Intelligent Mobility, la Leaf sarà inoltre dotata della tecnologia ProPilot, che offre differenti soluzioni di guida semi-autonoma. La piccola elettrica nipponica vanta numerosi primati ed è la zero emissioni più venduta al mondo col oltre 277.000 unità.