Mercedes, Red Bull e anche Racing Point: la Formula 1 ha vissuto una giornata particolarmente con l'arrivo delle monoposto di ben 3 squadre diverse che hanno deciso di svelare i propri bolidi per la stagione 2019. Se nella mattinata era toccato alle Frecce d'argento e alla scuderia del Toro, nel pomeriggio ecco svelata la nuova vettura della scuderia acquistata da Lawrence Stroll che aggiunge il nome dello sponsor Sport Pesa e mantiene la colorazione rosa che tanto aveva fatto discutere al suo arrivo nel Circus.

La nuova vettura Sport Pesa Racing Point
in foto: La nuova vettura Sport Pesa Racing Point

Oltre al rosa, però, sulla vettura 2019 arrivano anche inserti bianchi e una parte del retrotreno colorata di un blu intenso, a celebrare proprio il nuovo sponsor che darà il nome alla squadra. Confermato Sergio Perez anche per la nuova stagione, il volto nuovo è quello di Lance Stroll che arriva dalla Williams; dopo un avvio decisamente negativo, il canadese ha cominciato a mostrare il proprio talento con il 3° posto nel 2017 come miglior risultato in carriera e un 2018 vissuto nelle retrovie. Sarà compito loro riportare la neonata Racing Point nelle zone nobili della classifica.

La ex Force India, da quale eredita la livrea decisamente particolare, ha come obiettivo quello di piazzarsi subito alle spalle dei top team, target condiviso con Renault, Alfa Romeo Racing e McLaren che deve ancora svelare la propria monoposto. Un gruppo di squadre piuttosto agguerrite che avrà come missione quella di raccogliere più punti possibili alle spalle dei top team e approfittare degli eventuali passi falsi dei grandi puntando, in gare particolari come Monaco e Baku, all'exploit che permetterebbe di prendere un discreto margine sugli avversari. Il puzzle della Formula 1 continua a mettere al proprio posto le tessere mancanti, entro la fine della settimana tutti saranno al loro posto per arrivare già pronti al gran debutto dei test del 18 febbraio che apriranno ufficialmente il 2019 delle quattro ruote.