Valentino Rossi al Monza Rally Show 2017 / Instagram
in foto: Valentino Rossi al Monza Rally Show 2017 / Instagram

Ultimi test MotoGP archiviati da neanche una settimana e primo weekend di libero dagli impegni del mondiale per Valentino Rossi che, dopo anche la gara di domenica al Ranch, il prossimo fine settimana tornerà in pista per il Monza Rally Show 2018, l’evento in programma sull’autodromo brianzolo dal 7 al 9 dicembre e divenuto negli anni un appuntamento imperdibile per tanti protagonisti del motorsport. Dicembre non stop per il pesarese che – sperando che il problema al ginocchio  “non sia nulla di grave” – sarà al via della manifestazione con la Ford Fiesta WRC+ numero 46, l’ultima evoluzione della vettura portata in pista dal team M-Sport, navigato dall’inseparabile Carlo Cassina.

Le stelle del cross sfidano Rossi

Il Dottore, vincitore di sei edizioni del Monza Rally Show (2006, 2007, 2012, 2015, 2016 e 2017), dovrà però fare i conti con rivali agguerritissimi, a partire dai piloti del mondiale e stelle del cross pronti a sfidarlo sulle quattro ruote. Tra i campionissimi, oltre al nove volte iridato Tony Cairoli quest’anno navigato da Eleonora Mori al volante di una Hyundai NG i20, ci sarà anche l’australiano Chad Reed, tre volte campione nell’Ama Supercross, che affronterà le curve di Monza con una Hyundai i20. Nell’elenco dei partecipanti, che vede oltre 120 equipaggi al via tra vetture moderne e storiche, spicca il nome del finlandese Teemu Suninen, pilota ufficiale WRC, come Rossi al volante della Ford Fiesta WRC+ di M-Sport. In cerca di riscatto ci sarà anche Marco Bonanomi con la Ford Fiesta WRC navigato da Gigi Pirollo, e poi il britannico Yates Rhys, Marco Spinelli, Luca Rossetti, i plurititolati Paolo Andreucci e Anna Andreussi che sulla loro Peugeot 208 avranno il numero 11 a rappresentare i tanti titoli italiani conquistati.

Attesa per il salto sul rettilineo

A garanzia di nuove forti emozioni, un programma di 9 prove speciali che copriranno circa 150 chilometri (109 per le storiche) complessivi ma soprattutto l’introduzione di una novità sul rettilineo centrale, un salto che verrà utilizzato anche nel Masters’ Show finale. L’evento si svilupperà a partire da giovedì 6 dicembre, con prove libere e ricognizioni. Le speciali scatteranno nel pomeriggio di venerdì 7 er arrivare a conclusione nella mattinata di domenica 9 e lasciare il consueto lo spazio dalle 14:30 ai duelli del Masters’ Show. Per ulteriori informazioni e prezzi dei biglietti consultare il sito ufficiale dell’evento.

Programma Monza Rally Show 2018

Giovedì 6 dicembre
09.00 – 12.00 – Prove libere facoltative
(pista stradale – vetture da gara)
RICOGNIZIONI (2 passaggi per prova – vetture stradali)
Tutte le classi
13.00 – 13.30 – “Master Show”
13.40 – 14.10 – “MONZA”
14.20 – 14.50 – “ROCCOLO”
15.00 – 15.30 – “PARABOLICA”
15.40 – 16.10 – “AUTODROMO”
16.20 – 16.50 – “GRAND PRIX”

Venerdì 7 dicembre
SHAKEDOWN (vetture da gara):
Max 3 giri del percorso di Km 4,700
Parco Partenza – Pit lane: Ingresso dalle 15.01
Orario partenza prove speciali
Ordine di partenza 1a tappa: Storiche – WRC – R5 – R3C – R3T – R2
ore 16.05 – PS 1 “MONZA 1”
ore 16.44 – PS 2 “ROCCOLO 1”

Sabato 8 dicembre
Ordine di partenza 2a tappa: Storiche – R2 – R3T – R3C – R5 – WRC
Orario partenza prove speciali
ore 09.05 – PS 3 ”PARABOLICA 1”
ore 11.34 – PS 4 “AUTODROMO”
ore 14.03 – PS 5 “PARABOLICA 2”
ore 16.32 – PS 6 “GRAND PRIX 1”

Domenica 9 dicembre
Ordine di partenza 3a tappa: Storiche – R2 – R3T – R3C – R5 – WRC
Orario partenza prove speciali
ore 08.05 – PS 7 “GRAND PRIX 2”
ore 10.49 – PS 8 ”ROCCOLO 2”
Riordino (30 minuti)
ore 11.44 – PS 9 “MONZA 2”

ore 14.30 circa – MASTERS' SHOW