106 CONDIVISIONI
9 Luglio 2016
17:13

Un’ambulanza pediatrica intitolata a Marco Simoncelli

Il veicolo, che opererà nel territorio del campione scomparso, è equipaggiato con le più avanzate tecnologie mediche e adesivi colorati, zainetti con giocattoli e una tv. L’acquisto del mezzo, costato 85.000 euro, è stato possibile grazie all’aiuto dei privati e della Fondazione Marco Simoncelli.
A cura di Matteo Vana
106 CONDIVISIONI
Croce Rossa, l’ambulanza intitolata a Marco Simoncelli
Croce Rossa, l’ambulanza intitolata a Marco Simoncelli

Sono passati quasi 5 anni dalla morte di Marco Simoncelli, avvenuta il 27 ottobre 2011 sul circuito di Sepang, ma il ricordo del pilota romagnolo è sempre vivo nel cuore di tutti gli appassionati di motociclismo e non solo. Adesso il suo nome sarà anche sull'ambulanza della Croce Rossa Italiana che sarà a servizio del territorio grazie alle donazioni di tanti privati e al significativo contributo della fondazione a lui intitolata.

Un'ambulanza dedicata ai più piccoli

Il nuovo veicolo, che presterà soccorso pediatrico ai più piccoli, sarà operativa nella provincia romagnola, ma pronta a trasferte in caso di bisogno. All'interno della vettura ci sono le più avanzate tecnologie mediche oltre ad un ambiente studiato su misura per i bambini: adesivi colorati, zainetti con giocattoli e una tv a disposizione per i piccoli ospiti.

Presenti anche papà Paolo e Kate Fretti

L'acquisto del mezzo, costato 85.000 euro, è stato possibile grazie al contributo dei tanti privati che hanno messo a disposizione il capitale per portare a termine l'operazione. Oltre a loro fondamentale è stato l'aiuto delle raccolte fondi in ospedale, ma soprattutto della Fondazione Marco Simoncelli che ha voluto fortemente realizzare il progetto. Ci sono voluti due anni per raggiungere la cifra necessaria. Presenti al taglio del nastro c’erano tanti volontari della Croce Rossa ma anche Paolo, il papà del campione di Coriano, e Kate Fretti, la fidanzata di Simoncelli al momento della tragica scomparsa del campione.

106 CONDIVISIONI
La Procura Figc deferisce l'arbitro Marco Serra per le frasi dette a José Mourinho
La Procura Figc deferisce l'arbitro Marco Serra per le frasi dette a José Mourinho
Gian Marco Calleri è morto all'età di 81 anni: fu l'ex presidente di Lazio e Torino
Gian Marco Calleri è morto all'età di 81 anni: fu l'ex presidente di Lazio e Torino
Mancini ha studiato i metodi di Materazzi:
Mancini ha studiato i metodi di Materazzi: "Ho guardato tutti i video di quando entrava duro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni