Alfa Romeo si prepara al Salone di Ginevra 2018. Il rilancio del biscione prosegue con prepotenza e la gamma ormai può contare sulla forte presenza del Suv Stelvio e della berlina Giulia. Le due vetture si sono dimostrate particolarmente grintose e sono riuscite a dare il meglio di sé registrando ottimi tempi sul leggendario circuito del Nurburgring. Il brand italiano ha deciso di onorare le sue due ultime creazioni lanciando un'edizione limitata dall'alto tasso sportivo.

I successi di Alfa Romeo al Nurburgring

alfa-romeo-giulia-stelvio-nurburgring
in foto: Alfa Romeo Stelvio e Giulia NRING.

L'esclusiva edizione limitata NRING debutta ufficialmente al Salone di Ginevra 2018 e porta con sé ingenti modifiche sia al Suv Stelvio, che alla berlina Giulia. Questi particolari modelli faranno gola a molti collezionisti, in virtù della tiratura limitata ad appena 108 esemplari per modello. Il numero non è affatto casuale e va a ricordare la storia di Alfa Romeo, che esiste ormai da 108 anni. Il brand italiano vanta un ampio palmares di vittorie sul leggendario Inferno Verde, partendo dal dominio di Tazio Nuvolari su Alfa Romeo 8C 2300 tipo Monza nel 1932, passando per la 155 V6 Ti DTM di Nicola Larini, fino ai recenti record dei modelli stradali.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio NRING

alfa-romeo-giulia-quadrifoglio-nring
in foto: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio NRING.

L'edizione limitata NRING si differenzia dal resto della gamma adottando differenti finiture specifiche già all'esterno. L'allestimento si basa sulla variante ad alte prestazioni Quadrifoglio sia di Stelvio che di Giulia. La carrozzeria si presenta nell'esclusiva livrea Grigio Circuito, che evidenzia i dettagli in fibra di carbonio, come le calotte degli specchietti retrovisori e lo spoiler anteriore. Anche gli inserti sulle minigonne sono in carbonio mentre l'impianto frenante prevede dischi carboceramici. L'abitacolo è rifinito con la plancia in fibra di carbonio, lo stesso trattamento è riservato al tunnel centrale. Di serie sono presenti i sedili sportivi Sparco con guscio in carbonio e cuciture a contrasto rosse. La ricca dotazione prevede di serie anche il sistema di infotainment AlfaConnect 3D Nav con schermo touch 8,8 pollici, funzionalità Apple CarPlay/Android Auto ed impianto audio premium Harman Kardon. Ultimo ma non meno importante, il badge celebrativo recante il numero di serie.

L'inconfondibile V6 da 510 CV della Quadrifoglio

alfa-romeo-stelvio-quadrifoglio-nring
in foto: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio NRING.

La ricca dotazione delle Alfa Romeo Stelvio e Giulia NRING condividono anche l'intero pacchetto meccanico delle rispettive varianti Quadrifoglio. Entrambe le vetture montano il poderoso motore V6 2.9 litri bi-turbo da 510 CV e 600 Nm di coppia massima. La trazione è posteriore sulla Giulia ed integrale Q4 sulla Stelvio, con tecnologia Active Torque Vectoring. Il sistema Chassis Domain Control controlla l'intera elettronica di bordo per gestire al meglio la vettura in ogni condizione. La trasmissione è affidata al cambio automatico ZF a 8 rapporti. Con questa configurazione, la Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è riuscita a registrare un tempo record al Nurburgring chiudendo il giro in 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi.