Fernando Alonso ha scelto di indossare un casco speciale per la 24 Ore di Daytona, la gara di endurance che aprirà la stagione Imsa il 27 e 28 gennaio. Lo spagnolo sarà al volante della Ligier JS P213 numero 23 schierata dal team United Autosports con cui da venerdì 5 gennaio affronterà il test collettivo ufficiale della 24 Ore. Come accaduto per la 500 Miglia di Indianapolis, lo spagnolo ha scelto una grafica speciale per il suo casco, anticipata da alcune foto sui social.

Casco speciale per la 24 ore di Daytona.

Niente azzurro di base ma casco bianco su cui spiccano le strisce azzurro, giallo e rosso, colori di Asturie e Spagna. Sulla calotta due frecce per i due titoli di campione del mondo e il logo Kimoa, il marchio con cui Alonso si è lanciato nel mondo della moda e dell’abbigliamento. Nella parte posteriore presente invece il logo della Fernando Alonso Karting School, la scuola recentemente inaugurata dallo spagnolo. Alonso ha già provato la Ligier ad Aragon lo scorso novembre ma nei test collettivi dividerà l’abitacolo con i piloti con cui correrà la 24 Ore di Daytona.

in foto: Il casco di Fernando Alonso per la 24 Ore di Daytona / Instagram

Dopo l’esperienza dello scorso anno alla 500 Miglia, per Alonso sarà la prima gara di endurance al volante di una Lmp2 davanti ai fan americani. “Uscire dalla mia zona comfort prendendo parte a una gara iconica come la 24 Ore è eccitante” ha ammesso lo spagnolo della McLaren alla vigilia della partenza per gli UsaIn meno di un anno avrò corso in due gare leggendarie e ciò mi rende molto orgoglioso. Ho sempre voluto mettermi alla prova in altre categorie, è questo che aiuta a diventare un pilota migliore. Al fianco di Alonso ci saranno il giovane talento britannico Lando Norris, campione europeo in carica Fia F3, e Phil Hanson, tre dei sette piloti schierati da United Autosports. Tra i nomi più attesi, quelli di Bruno Senna e Paul di Resta sulla vettura numero 32 che affiancheranno i regolari Will Owen e Hugo de Sadeleer.