Una best seller senza tempo, il successo della Fiat Panda non sembra conoscere soste: era il 1980 quando, per la prima volta, la citycar del marchio torinese faceva la sua apparizione sul mercato; da quel momento in poi è stato un successo crescente fatto di numeri e traguardi superati di slancio senza mai sentire il peso degli anni fino a diventare l'auto di riferimento del mercato italiano capace ora di raggiungere il prestigioso traguardo dei 5 milioni di esemplari venduti solo nel Bel paese.

L'auto più amata dagli italiani

Un successo, quello della piccola di casa Fiat, che arriva da lontano e proseguito fino ai giorni nostri; anche nel 2018, infatti, la Panda è stata l'auto più venduta in Italia confermando una leadership conquistata per la prima volta nel 2012 e mai più lasciata. Un modello senza tempo che ha fatto dell'innovazione uno dei suoi cavalli di battaglia: oltre che prima city-car a trazione integrale, nel 1983, la Panda è anche stata la prima del suo segmento a conquistare il prestigioso "Car of the Year" nel 2004, e nello stesso anno, la prima city-car a raggiungere i 5.200 metri del campo base sull'Everest.

Una serie di record destinata a proseguire nel 2006, anno nel quale la Fiat Panda è diventata la prima city-car con alimentazione a metano a venire prodotta su larga scala arrivando fino al 2013 quando divenne la prima della sua classe a introdurre la frenata automatica di emergenza. Adesso un nuovo traguardo, i 5 milioni di unità vendute, che si aggiunge a quelli già conquistando rafforzando la leadership della piccola di casa Fiat, destinata a rimanere ancora per molto la più amata dagli italiani che, fin dagli esordi, hanno deciso di concedergli fiducia.