Valentino Rossi e Lewis Hamilton al Monza Rally Show 2014
in foto: Valentino Rossi e Lewis Hamilton al Monza Rally Show 2014

Lewis Hamilton e Valentino Rossi: due icone rispettivamente di Formula 1 e MotoGP, due piloti che hanno saputo riscrivere la storia nei rispettivi campi diventano veri e propri simboli. I due si conoscono, si rispettano e ammirano a vicenda il lavoro svolto dall'altro, ma forse neanche loro avrebbero mai pensato di potersi, un giorno, scambiare i ruoli e invece è quello che succederà perché, alla fine di questa stagione, il campione del mondo di Formula 1 dovrebbe salire sulla M1 del Dottore e il pesarese cimentarsi al volante della Mercedes del britannico.

I due pronti a scambiarsi i ruoli

A renderlo noto è la Gazzetta dello Sport secondo la quale ci sarebbe già l'accordo tra team grazie al prezioso contributo dello sponsor Monster Energy e caldeggiato anche da Petronas. Un vero e proprio scambio di ruoli, anche se solo per un test: il britannico, alla conclusione del mondiale di Formula 1, avrà quindi modo di realizzare il proprio sogno di guidare una MotoGP e, fatto non certo secondario, quella del nove volte campione del mondo. Rossi, invece, potrà salire a bordo della Mercedes tornando così a stringere tra le mani un volante dopo l'esperienza in Ferrari che quasi lo convinse ad abbandonare le due ruote per passare alle quattro.

Lewis Hamilton con Valentino Rossi al box Yamaha, Gp di Francia 2013
in foto: Lewis Hamilton con Valentino Rossi al box Yamaha, Gp di Francia 2013

Un evento eccezionale che potrebbe essere già reso ufficiale nelle prossime ore: Hamilton, infatti, sarà in Qatar per assistere alle qualifiche della MotoGP. Sia l'inglese sia l'italiano hanno già qualche esperienza: pochi mesi fa Hamilton girò a Jerez con una Superbike facendo registrare tempi significativi per un debuttante mentre il numero 46 ha già avuto modo di testare una vettura di Formula 1 grazie alla Ferrari andando talmente bene che quella di tentare il salto fu più di una semplice idea anche se alla fine non se ne fece nulla. I due si incontreranno prima che il Dottore scenda in pista per cercare di agguantare la prima pole position stagionale e, oltre ai saluti, potrebbe esserci anche l'ok definitivo per mettere in pratica uno scambio che neanche i più ottimisti avevano osato immaginare.