Un incidente spaventoso quello capitato a Sophia Floersch durante il Gran Premio di Macao: la tedesca, che corre con il team VARmotorsport, è arrivata in piena velocità alla curva Lisboa dove, tamponato Sho Tsuboi, ha visto la propria monoposto decollare tanto da essere letteralmente volata oltre le barriere di protezione della pista, sfondandole e finendo contro la torretta dove erano assiepati i fotografi. Uno schianto che ha fatto temere per la vita delle 5 persone coinvolte, ma dall'ospedale Conde S. Januario General, dove sono state trasportate, arrivano notizie tutto sommato confortanti.

Sophia Floersch – Foto Twitter
in foto: Sophia Floersch – Foto Twitter

Frattura spinale per la tedesca, ma non è in pericolo di vita

Nessuno dei 5 feriti, infatti, sarebbe in pericolo di vita. La Floersch è cosciente e ha tutti i parametri vitali stabili. I sintomi di un forte dolore alla schiena lamentato subito dopo l'incidente dalla stessa 17enne, però, hanno trovato riscontro nelle radiografie effettuate subito il ricovero tanto che le è stata riscontrata una frattura spinale. Non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulle condizioni della tedesca che però ha voluto rassicurare tutti attraverso la propria pagina Twitter: "Volevo solo far sapere a tutti che sto bene, domani mattina mi sottoporrò all'intervento chirurgico. Grazie a tutti coloro che si stanno prendendo cura di me e grazie a tutti per i messaggi di supporto" si legge nel suo messaggio.

Insieme a lei sono ricoverate anche le altre persone coinvolte nell'incidente: il commissario colpito nell'impatto ha subito una lacerazione sul viso, qualche abrasione sul petto e una frattura alla mascella mente uno dei due fotografi ha subito lievi lacerazioni e rimarrà in osservazione in ospedale così come l'altro al quale è stata diagnosticata una commozione cerebrale. Ancora da verificare, invece,  le condizioni di Tsuboi, l'altro pilota coinvolto nell'incidente che avverte dolori lombari e sarà sottoposto nelle prossime ora a ulteriori esami.