Marc Marquez non sarà l’unico pilota a indossare un casco speciale per il suo GP di casa al Montmelò. Anche Jorge Lorenzo ha deciso di cambiare i colori del casco che indossa abitualmente, scegliendo un disegno speciale e già battezzato con il nome di “Bad Boy”, cattivo ragazzo, le due parole scritte in argento sul retro del casco. Il casco mantiene la base nera, con un grande teschio nella parte superiore, forse in riferimento al marchio Skull Rider di proprietà di Lorenzo.

Casco speciale “Bad Boy” per il GP di Catalunya

A impreziosirlo altri particolari in blu e rosso e sul lato la frase “Keep fighting”, continua a combattere, che il maiorchino sta ripetendo in questo periodo di adattamento alla Honda. Sui social, Lorenzo ha pubblicato alcune foto del nuovo casco, chiedendo un commento ai suoi fan. “Lo voglio” risponde il primo, “Ti vogliamo bad boy questo fine settimana” gli scrive un altro. La speranza è quella di ritrovarlo presto competitivo e nelle posizioni che contano per il Mondiale.

Il retro del casco di Lorenzo per il Gp di Catalunya
in foto: Il retro del casco di Lorenzo per il Gp di Catalunya

Lorenzo ha sfoggiato il nuovo casco nelle libere 1 del Gp di Catalunya, non la novità più importante della sua prima uscita del weekend. Sul serbatoio della sua Honda, una nuova coppia di appendici per sostenere le gambe in frenata e nelle curve, prima soluzione arrivata dal confronto con i tecnici HRC nel recente viaggio in Giappone. In sei gare con la Honda, Lorenzo ha messo insieme soltanto 19 punti, 96 in meno del compagno di squadra Marc Marquez in testa al campionato, con l'11° posto di Le Mans come miglior piazzamento stagionale. 13° al Mugello, Lorenzo spera di trovare una prima importante risposta da questo weekend e dalla giornata di test successiva alla gara che cercherà di sfruttare al meglio per ridurre il ritardo dai più veloci.

“BadBoy”. The Special @shark_helmets for #CatalanGP. Comments👇🏻

A post shared by Jorge Lorenzo (@jorgelorenzo99) on