La sportiva più venduta al mondo arriva dritto dagli USA. La mitica Ford Mustang nel 2016 ha realizzato oltre 150.000 vendite (dati IHS) e la cifra potrebbe crescere notevolmente per l'annata 2017. La muscle car americana, un tempo sogno proibito di numerosi fan in tutto il mondo, ora è un vero e proprio prodotto globale, parte integrante della strategia di mercato applicata dal brand dell'Ovale Blu.

Le vendite della Ford Mustang sono cresciute in maniera consistente ottenendo ottimi risultati soprattutto in Europa: nel Vecchio Continente sono state esportate 15.300 Mustang, di cui 500 in Italia. Il titolo di "auto sportiva più venduta al mondo" conferma l'ottima reputazione di una vettura che ha saputo imporsi in numerosi mercati. Ford crede molto nella sua muscle car: nata come un modello esclusivo per il Nord America, la Mustang ora è in vendita in 140 paesi e durante il 2017 sarà commercializzata in altre 6 nazioni. Il primo trimestre 2017 si chiude con oltre 3.600 vendite in Europa.

ford-mustang
in foto: Ford Mustang.

Il successo globale della Mustang è frutto di un'importante operazione commerciale che ha fornito alla vettura una gamma completa di motori capaci di venire incontro alle esigenze di differenti tipi di cliente. L'espansione globale ha portato al debutto il motore 4 cilindri turbo. Il grintoso EcoBoost 2.3 litri si è dimostrato particolarmente efficace con i suoi 320 CV che garantiscono ottime prestazioni nonostante l'assenza di qualche cilindro. Lo stesso propulsore è utilizzato anche dalla Ford Focus RS. Per i più esigenti Ford esporta le varianti spinte dal leggendario V8 5.0 litri, la cui potenza è accreditata a 421 CV, quanto basta per scattare da 0 a 100 Km/h in meno di 5 secondi, il tutto accompagnati dal fragoroso sound degli otto cilindri.