09 giugno 21:59 Vettel furioso, toglie il numero 1 davanti alla vettura di Hamilton

Infuriato Sebastian Vettel che, dopo essere stato convinto ad andare sul podio, si ferma per togliere il numero 1 davanti alla vettura di Hamilton per sostituirlo con il 2: boato del pubblico, il vincitore morale del GP è lui.

09 giugno 21:52 Infuriato Vettel, il tedesco non si presenta alle interviste

La decisione dei commissari, che hanno inflitto una penalità di 5 secondi a Sebastian Vettel privandolo della vittoria, non è andata giù al tedesco che ha deciso di non presentarsi alle interviste in segno di protesta andando direttamente in hospitality. Finale teso per il GP del Canada.

70° giro Vince Hamilton, Vettel chiude 2° a causa della penalizzazione davanti a Leclerc

Il primo a tagliare il traguardo è Sebastian Vettel con la Ferrari, ma per effetto della penalità ricevuta è Lewis Hamilton a vincere il GP del Canada. Decisiva la decisione dei commissari che relegano il tedesco alle spalle del britannico. A completare il podio, poi, l'altra Rossa di Charles Leclerc.

56° giro Vettel penalizzato per la manovra su Hamilton, 5 secondi al tedesco

Arriva la decisione dei commissari: Sebastian Vettel penalizzato di 5 secondi per la manovra su Lewis Hamilton con il quale il tedesco, dopo aver tagliato una chicane, è rientrato in pista chiudendo la porta all'inglese della Mercedes. "Non potevo fare diversamente" si giustifica il pilota della Ferrari via radio.

48° giro Vettel esce di pista, rientra e chiude la porta a Hamilton: il tedesco investigato

Sbaglia Sebastian Vettel, messo sotto pressione da Lewis Hamilton che si fa sempre più minaccioso: il tedesco arriva lungo alla chicane, finisce sull'erba ma riesce a rientrare subito davanti all'inglese costretto a frenare. Rischio per il pilota della Ferrari che chiude la strada al rivale. Investigazione per la Ferrari numero 5 e per la Mercedes numero 44.

41° giro Lotta serrata tra Vettel e Hamilton, un secondo separa i due

Lotta a suon di intertempi tra Vettel e Hamilton: l'inglese sta cercando di recuperare il gap dalla Ferrari che lo precede, la sua Mercedes sembra andare meglio con le hard rispetto alla SF90. Sta facendo un capolavoro il tedesco nel tenere dietro il campione del mondo in carica.

35° giro Si riprende la posizione Leclerc, il ferrarista torna 3°

Non ci sta Leclerc a rimanere dietro a Verstappen: il ferrarista prende la scia, affianca il pilota olandese e lo passa in staccata. Bella manovra quella del monegasco che torna sul podio. Nel frattempo bella lotta anche tra Ricciardo e Bottas con l'australiano che è 5° davanti al finlandese.

33° giro Pit stop per Leclerc, il monegasco torna in pista al 4° posto dietro Verstappen

Costretto alla sosta ai box anche Leclerc per il cambio gomma: il monegasco monta le Hard e torna in pista proprio mentre arriva la Red Bull di Max Verstappen. Il pilota della Ferrari cerca di mettersi davanti, ma è costretto ad alzare il piede per far passare l'olandese che però deve ancora fermarsi.

30° giro Hamilton ai box, le due Ferrari davanti a tutti

Si ferma anche Lewis Hamilton che segue la strategia Ferrari e deve accodarsi a Sebastian Vettel, bravo a spingere nel suo giro riprendendosi la posizione. Adesso davanti a tutti c'è Charles Leclerc  – che però deve ancora fermarsi –  con il tedesco alle sue spalle per la doppietta, seppur momentanea, del Cavallino.

26° giro Pit stop per Vettel, Hamilton diventa leader

Si ferma ai box Sebastian Vettel per montare le gomme a banda bianca, strategia per la Ferrari che segue il copione preventivato alla vigilia.

20° giro Spinge Hamilton che cerca di avvicinarsi a Vettel

Non ha nessuna intenzione di mollare Hamilton che spinge sull'acceleratore per recuperare il gap dal ferrarista: meno di due secondi il ritardo dell'inglese che nelle ultime tornate ha guadagnato terreno nei confronti del rivale della Ferrari, Vettel, ancora leader della gara.

14° giro Vola Ricciardo, gran recupero per il pilota della Renault

Sembra volare Daniel Ricciardo che, dopo il pit stop dove ha montato le gomme gialle, è il più veloce in pista tanto da recuperare anche su Charles Leclerc. Strategia azzeccata quella della Renault alla quale cominciano a guardare anche le altre scuderie.

8° giro Si ritira Norris, foratura per il pilota McLaren

Arriva il primo ritiro della gara con Lando Norris che fora la ruota posteriore destra ed è costretto a parcheggiare la sua McLaren a bordo pista con un principio di incendio a causa dell'alta temperatura dei freni. Sfortunato il pilota britannico che era in piena zona punti; per lui un mesto ritiro.

4° giro Allunga Vettel, il tedesco cerca di scappare

Spinge sull'acceleratore Sebastian Vettel che cerca di aprire il gap dagli inseguitori, in particolare Lewis Hamilton, incalzato a sua volta da Leclerc. Il tedesco vuole imprimere subito il proprio ritmo alla gara per non correre pericoli.

1° giro Scatta bene Vettel che mantiene la prima posizione, Hamilton alle sue spalle

Partenza perfetta per Vettel che scatta senza pattinare e mantiene la prima posizione. Alle sue spalle Leclerc prova l'attacco su Hamilton, ma si trova all'attacco e preferisce rinunciare accodandosi al campione del mondo.

09 giugno 19:06 Problemi per Hamilton prima del via

Attimi di tensione in casa Mercedes a poche ore dal via del GP: sulla vettura di Lewis Hamilton, infatti, è stata riscontrata una perdita idraulica che i meccanici, però, sembrano essere riusciti a riparare permettendo così all'inglese di evitare la penalità. Una situazione non certo semplice per il campione del mondo in carica e dovuta alla nuova power unit portata in Canada che, nelle intenzioni della casa della Stella, dovrebbe aiutare la scuderia a ripararsi dagli attacchi delle Ferrari sui lunghi rettilinei di Montreal.

09 giugno 19:02 La griglia di partenza del GP del Canada

La vera sorpresa delle qualifiche, però, non è la Ferrari ma la Renault di Daniel Ricciardo, capace di conquistare il 4° posto in qualifica davanti alla Red Bull di Pierre Gasly e al deludente Bottas, solo 6° con la seconda delle Mercedes. Più indietro Verstappen, entrato in top 10 solo grazie alla penalità di Carlos Sainz, retrocesso di 3 posizioni per l'impedimento ad Albon mentre Magnussen, autore di un pauroso incidente, partirà dai box.

09 giugno 19:00 Ferrari in pole position, Vettel scatterà davanti a tutti

Con un giro perfetto Sebastian Vettel ha conquistato la pole position del GP del Canada: il tedesco è riuscito a trovare il guizzo giusto conquistando così per la prima volta in questo 2019 la partenza dal palo e interrompendo un digiuno che durava da 17 gare, più precisamente dallo scorso GP di Germania. Al suo fianco ci sarà lo storico rivale Lewis Hamilton mentre ad aprire la seconda fila ecco l'altra Rossa guidata da Charles Leclerc pronto ad insidiare l'inglese già al via.