La Mercedes di Lewis Hamilton – LaPresse
in foto: La Mercedes di Lewis Hamilton – LaPresse

La vittoria di Sebastian Vettel in Canada ha permesso al tedesco della Ferrari di riprendersi la testa della classifica piloti scalzando Lewis Hamilton per un solo punto: una situazione che non è andata giù ai vertici Mercedes, pronti ora ad effettuare il contro sorpasso già in Francia. Sul circuito di Paul Ricard, infatti, dove si disputa l'ottava gara della stagione, le Frecce d'argento hanno deciso di portare il primo aggiornamento della power unit in modo da poter andare all'attacco della Rossa e scalzare Vettel dalla prima posizione.

Già in Canada, in realtà, la specifica aggiornata avrebbe dovuto fare il suo esordio sulle vetture di Brackley – seguendo la strada tracciata dalla Rossa con Vettel – , ma un problema di affidabilità rilevato poco prima di partire aveva fatto desistere i vertici della Mercedes, costretti così a correre in difesa a Montréal. Adesso, però, il nuovo aggiornamento, chiamato Spec 2.1, è pronto per fare il suo esordio garantendo così a Hamilton e Bottas una power unit fresca e in grado di incalzare da vicino la Ferrari, quasi imbattibile in qualifica.

Il motore Spec 2.1 disponibile anche per Force India e Williams

Il nuovo aggiornamento non sarà solo sulle Frecce d'argento, ma anche sui team clienti come Force India e Williams. Il motore che è stato portato in Francia presenta modifiche mirate ad ottimizzare affidabilità e prestazioni permettendo ai piloti di spingere senza preoccuparsi di gestire; una mossa che garantirà alla Mercedes di correre all'attacco i prossimi impegni ravvicinati che si terranno in Francia, Austria, Gran Bretagna, Germania e Ungheria. Cinque appuntamenti in appena sei settimane, il mondiale di Formula 1 sta entrando nella fase decisiva: prendere un margine importante prima della pausa estiva significherebbe andare in vacanza con la consapevolezza di avere in tasca un pezzo di titolo. Mercedes e Ferrari hanno lo stesso obiettivo e dal GP di Francia lotteranno ad armi pari per raggiungerlo.