Primo turno di libere del GP d’Olanda e asfalto fresco ad accogliere i piloti MotoGP, tornati in pista per l’ottavo round stagionale al TT di Assen. Il circuito olandese che si conferma da subito amico delle Yamaha, con Fabio Quartararo davanti alla M1 ufficiale di Maverick Vinales con il miglior passaggio in 1’33.909. Terzo tempo per Danilo Petrucci, incappato anche in un highside a metà turno, sbalzato dalla sua Ducati alla curva 14. Tornato al box, il ternano è rientrato in pista con la seconda moto, contendo il ritardo 2 decimi e mezzo.

L’incidente di Jorge Lorenzo alla curva 5 / MotoGP
in foto: L’incidente di Jorge Lorenzo alla curva 5 / MotoGP

Brutta botta per Lorenzo

A incappare in una violenta caduta anche Jorge Lorenzo, a terra a gran velocità nelle fasi finali, terzo incidente di fila per il maiorchino dopo quello in gara a Barcellona e nei test di lunedì. Sfortunato anche Alex Espargaro, reduce dall’infortunio al ginocchio sinistro rimediato nell’incidente al primo giro del GP di Catalunya e caduto nuovamente questa mattina, una scivolata alla curva 5 senza particolari conseguenze. Lorenzo invece è caduto alla curva 7 ed è subito apparso dolorante alla schiena. Il maiorchino è stato trasportato al centro medico per i controlli del caso.

Tornando a scorrere la classifica dei tempi, sesto tempo per Marc Marquez, seguito da Nakagami e Karel Abraham. Nei dieci Jack Miller, seguito da Iannone, 11° e Valentino Rossi 12°. Sceso tardi in pista per un problema tecnico che lo ha tenuto a lungo fermo al box, il pesarese ha completato diciannove tornate, contenendo il ritardo a 8 decimi da riferimento. 13° Andrea Dovizioso, 17° Franco Morbidelli.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 1 GP d'Olanda, Assen 28/06/2019
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 308.2 1'33.909
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 311.0 1'33.986 0.077 / 0.077
3 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 315.6 1'34.169 0.260 / 0.183
4 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 311.6 1'34.423 0.514 / 0.254
5 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 309.5 1'34.441 0.532 / 0.018
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 312.3 1'34.522 0.613 / 0.081
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 314.5 1'34.589 0.680 / 0.067
8 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 308.8 1'34.596 0.687 / 0.007
9 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 314.0 1'34.659 0.750 / 0.063
10 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 315.3 1'34.674 0.765 / 0.015
11 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 310.7 1'34.698 0.789 / 0.024
12 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 307.5 1'34.746 0.837 / 0.048
13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 314.9 1'34.756 0.847 / 0.010
14 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 311.7 1'34.921 1.012 / 0.165
15 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 310.7 1'34.988 1.079 / 0.067
16 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 311.2 1'35.134 1.225 / 0.146
17 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 304.9 1'35.500 1.591 / 0.366
18 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 312.0 1'35.661 1.752 / 0.161
19 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.4 1'35.759 1.850 / 0.098
20 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 307.6 1'35.769 1.860 / 0.010
21 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 310.3 1'36.168 2.259 / 0.399
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 309.1 1'36.321 2.412 / 0.153