Libere 2 del Gp di Aragon per la MotoGp e temperature di 30 °C per l’aria e 43 °C per l’asfalto ad accogliere i piloti, ripartiti dal riferimento trovato al mattino da Andrea Dovizioso che, reduce dalla vittoria conquistata a Misano, ha confermato fin dalle FP1 il suo grande stato di forma nonché la competitività della Ducati su un circuito che, come quello di Aragon, in passato non ha regalato troppe soddisfazioni ai piloti di Borgo Panigale.

Marquez risponde alle Ducati, Yamaha indietro

Su quelle che saranno condizioni simili a quelle previste per le qualifiche di domani, a rispondere alle Rosse è il campione in carica e leader del mondiale Marc Marquez, autore del miglior passaggio in 1’47.382, con cui tiene dietro Jorge Lorenzo, secondo a 138 millesimi, e lo stesso Dovizioso, terzo a 453 millesimi. Quarto tempo per Cal Crutchlow (+0.480) che precede Andrea Iannone (+0.537) e Danilo Petrucci (+0.752).

Il lingo di Rossi nelle fasi finali delle libere 2 di Aragon / MotoGp.com
in foto: Il lingo di Rossi nelle fasi finali delle libere 2 di Aragon / MotoGp.com

Settimo tempo per Dani Pedrosa che paga 1 secondo di ritardo dal crono del compagno di squadra, seguito da Alvaro Baustista, ottavo a +1.007 e Valentino Rossi, nono a fine turno a +1.119 dopo anche un lungo nelle fasi finali in quello che poteva essere uno dei suoi giri migliori. Gesto di disappunto da parte del pesarese che in classifica precede la Yamaha gemella di Maverick Vinales, decimo a +1.170 dal riferimento.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 2, Gp di Aragon – 21/9/2018
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 337.6 1'47.382
2 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 335.4 1'47.520 0.138 / 0.138
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 336.3 1'47.835 0.453 / 0.315
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 341.5 1'47.862 0.480 / 0.027
5 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 334.0 1'47.919 0.537 / 0.057
6 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 339.5 1'48.134 0.752 / 0.215
7 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 339.8 1'48.389 1.007 / 0.255
8 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 334.5 1'48.452 1.070 / 0.063
9 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 333.5 1'48.501 1.119 / 0.049
10 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 333.8 1'48.552 1.170 / 0.051
11 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 331.2 1'48.654 1.272 / 0.102
12 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 332.4 1'48.680 1.298 / 0.026
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 331.5 1'48.808 1.426 / 0.128
14 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 333.6 1'48.850 1.468 / 0.042
15 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 334.0 1'48.861 1.479 / 0.011
16 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 337.0 1'48.902 1.520 / 0.041
17 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 331.2 1'48.997 1.615 / 0.095
18 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 335.6 1'49.016 1.634 / 0.019
19 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 332.0 1'49.123 1.741 / 0.107
20 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 333.6 1'49.441 2.059 / 0.318
21 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 333.5 1'49.690 2.308 / 0.249
22 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 325.7 1'49.925 2.543 / 0.235
23 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 331.5 1'49.937 2.555 / 0.012
24 81 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati 334.7 1'51.081 3.699 / 1.144