Il pilota della KTM Tech3 Miguel Oliveira / MotoGP.com
in foto: Il pilota della KTM Tech3 Miguel Oliveira / MotoGP.com

Il Panel di steward della MotoGP ha deciso di sanzionare Miguel Oliveira per quanto accaduto nel corso delle Q1 del GP d’Olanda. In curva 3 il portoghese della KTM Tech3 procedeva lentamente in traiettoria, disturbando l’azione di un altro pilota durante un giro potenzialmente veloce – si legge nella nota diffusa negli ultimi minuti dalla FIM.

Oliveira penalizzato di 3 posizioni

Gli steward della MotoGP – Bill Cumbow, Freddie Spencer e Raffele De Fabritiis – hanno deciso di penalizzare Oliveira di tre posizioni sulla griglia di partenza del GP d’Olanda. Il portoghese, che in Q1 aveva fatto segnare il 17° tempo, scatterà quindi dalla penultima casella dello schieramento, davanti solo a Tito Rabat. Oliveira – prosegue il comunicato – ha violato l’articolo 1.21.2 del regolamento del campionato MotoGP, secondo cui “i piloti devono guidare in maniera responsabile e in maniera che non arrechi pericolo ad altri concorrenti o partecipanti, sia in pista sia in corsia box”. Per questi motivi e tenuto conto della gravità dell’infrazione, i commissari della MotoGP hanno deciso la penalizzazione, retrocedendolo di tre posizioni sulla griglia di partenza.

Cambiano dunque le due ultime file della griglia di partenza del GP d’Olanda che sarà aperta dal poleman Fabio Quartararo con Maverick Vinales e Alex Rins in prima fila. Invariate anche la seconda fila, con Marc Marquez che scatta dalla quarta casella, come la terza e la quarta, decise dalle Q2. Quinta fila per Valentino Rossi che partirà 14°, mentre guadagna una posizione Johann Zarco, 17°, subito dietro a Karel Abraham e davanti ad Hafizh Syharin. Ultima fila per Andrea Iannone, Oliveira e Rabat.

Ecco come cambia la griglia di partenza

1a fila
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP
3 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR
2a fila
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda
5 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR
6 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL
3a fila
7 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team
8 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU
9 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT
4a fila
10 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing
11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing
5a fila
13 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing
14 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini
6a fila
16 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing
17 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing
18 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3
7a fila
19 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini
20 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3
21 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing