Sole che è tornato a splendere a Brno e ultimi 20 minuti a disposizione dei piloti MotoGP, tornati  a girare sull’asciutto del warm up prima del GP della Repubblica Ceca che scatterà alle 14. Condizioni che, dopo un sabato bagnato, hanno permesso di riprendere il lavoro da quello fatto nella giornata di venerdì, quando a trovare il miglior passaggio era stato il 20enne pilota della Yamaha Petronas, Fabio Quartararo.

Dovi si prende il warm up, 19° Rossi

A svettare è Andrea Dovizioso, autore del miglior passaggio in 1’57.052, davanti a Maverick Vinales staccato di appena 37 millesimi di secondo. In meno di un decimo anche Jack Miller che dopo la prima fila centrata ieri in qualifica, si riconferma veloce anche pista asciutta e ancora poco gommata. Quarto Cal Crutchlow seguito da Fabio Quartaro e dal poleman Marc Marquez, sesto a fine turno a 3 decimi e mezzo dalla vetta. Settimo Joan Mir, ottavo Franco Morbidelli seguito da Alex Rins. Nei dieci anche Aleix Espargaro con l’Aprilia.

Solo 13° Danilo Petrucci con l’altra Ducati ufficiale, indietro anche Valentino Rossi, 19°, che ha provato due diversi assetti sulle due moto, utilizzando la stessa gomma al posteriore, ma non è mai riuscito a scendere sull’1’57 basso. Degli italiani restano nelle retrovie anche Pecco Bagnaia e Andrea Iannone, rispettivamente 18° e 21° a fine turno.

Classifica dei tempi MotoGP
1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 314.8 1'57.052
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 304.2 1'57.089 0.037 / 0.037
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 311.2 1'57.119 0.067 / 0.030
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 310.3 1'57.312 0.260 / 0.193
5 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 302.5 1'57.385 0.333 / 0.073
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 306.8 1'57.401 0.349 / 0.016
7 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 306.8 1'57.428 0.376 / 0.027
8 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 303.3 1'57.488 0.436 / 0.060
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 305.9 1'57.490 0.438 / 0.002
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 309.4 1'57.504 0.452 / 0.014
11 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 304.2 1'57.528 0.476 / 0.024
12 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.5 1'57.531 0.479 / 0.003
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 312.1 1'57.555 0.503 / 0.024
14 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 310.3 1'57.582 0.530 / 0.027
15 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 305.9 1'57.631 0.579 / 0.049
16 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 307.6 1'57.750 0.698 / 0.119
17 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 307.6 1'57.774 0.722 / 0.024
18 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 305.9 1'57.834 0.782 / 0.060
19 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 305.9 1'57.883 0.831 / 0.049
20 50 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.2 1'58.176 1.124 / 0.293
21 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 305.9 1'58.183 1.131 / 0.007
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 301.6 1'58.904 1.852 / 0.721
23 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 303.3 1'59.215 2.163 / 0.311