La vittoria in Argentina è servita per salire in testa al mondiale, ma adesso Marc Marquez non vuole più fermarsi: con il successo sul tracciato di Termas de Rio Hondo lo spagnolo è riuscito a diventare il nuovo leader, scavalcando Andrea Dovizioso con un margine di 4 punti sul pilota Ducati, ma la gara di Austin dirà se il campione del mondo in carica ha le carte in regola per vivere l'ennesima stagione da dominatore della MotoGP e se dovrà guardarsi le spalle fino all'ultimo dal ritorno dell'italiano.

Marc Marquez – Getty images
in foto: Marc Marquez – Getty images

Lo spagnolo sempre vincente a Austin

Un tracciato, quello di Austin, particolarmente favorevole a Marquez: il pilota della Honda, infatti, ha portato a casa sei successi in altrettante edizioni rimanendo imbattuto dal 2013, anno del suo esordio nella classe regina del Motomondiale. Normale che il favorito d'obbligo sia lui, ma lo spagnolo è consapevole del fatto che per essere ancora una volta davanti a tutti dovrà sudare:

Abbiamo avuto poco tempo per rilassarci tra una gara e l'altra, ma sono pronto a ripartire. Austin è una delle mie piste preferite; questi circuiti sui quali si corre in senso antiorario sembrano sempre adatti al mio stile – sono state le sue parole -. Anche se in passato abbiamo ottenuto molti successi, lavoreremo come facciamo sempre con il Free Practice 1 cercando di rimanere concentrati. Ogni anno quando vai su una pista ci sono cose nuove da capire e alle quali adattarsi.

Una pista che si sposa bene con lesue caratteristiche, ma Marquez preferisce volare basso per non incrementare la pressione sulle proprie spalle: ad Austin sarà quasi certamente un duello con la Ducati di Dovizioso e con le Yamaha che, soprattutto grazie a  Valentino Rossi, hanno dimostrato in Argentina di essere tornate competitive per le prime posizioni. Lo spagnolo è pronto a scendere di nuovo in pista, l'America gli ha sempre portato fortuna e anche in questo 2019 il campione del mondo in carica è pronto a ripartire dal Nuovo Continente con il massimo risultato possibile.