Marc Marquez
in foto: Marc Marquez

La prima gara del mondiale 2019 non è andata come sperava: la battaglia con la Ducati in Qatar, infatti, lo ha visto sconfitto costringendolo ad accontentarsi della seconda piazza, una beffa per un campione come Marc Marquez, abituato sempre a vincere. Stavolta, però, lo spagnolo non ci è riuscito, preceduto da un super Dovizioso che ha fatto capire di che pasta è fatto rispondendo colpo su colpo e tagliando per primo il traguardo conquistando così la prima vittoria stagionale.

Allenamento in motoslitta per il campione spagnolo

Un duello, quello tra l'italiano e lo spagnolo, che andrà avanti per tutta la stagione; il pilota della Honda, però, non vuole più perdere e nella pausa della MotoGP prima di volare verso l'Argentina, Marquez ne ha approfittato per tenersi in forma salendo in sella a una moto decisamente particolare. Lo spagnolo, infatti, ha raccolto l'invito del campione di enduro Alfredo Gomez indossando la tuta da neve per salire su una motoslitta e sperimentare un nuovo modo di guidare, diverso dal suo solito stile in pista. Una giornata di allenamento diversa dal solito per il Cabroncito che ha voluto provare l'ebrezza di una guida al limite sulle piste imbiancate condividendo il tutto con i fan sui propri canali social.

In attesa di tornare in pista nel secondo round della stagione 2019 di MotoGP, Marquez si è lasciato andare tra traversi ed evoluzioni al limite: un buon allenamento per ritrovare la forma migliore in attesa di conoscere anche la decisione della FIM sul ricorso presentato da Honda, Suzuki, Aprilia e KTM contro la vittoria della Ducati per una irregolarità tecnica. Marquez è già pronto a tornare in sella, stavolta sulla sua moto ufficiale per ribadire ancora una volta chi è il più forte e mettersi alle spalle la prima gara della stagione che, comunque vada il ricorso, lo ha visto finire dietro a Dovizioso.