Archiviato il Gp d’Italia, la prima vittoria di Lorenzo con la Ducati e una settimana ricca di ufficialità per quanto riguarda il mercato piloti, come il passaggio del maiorchino in Honda e quello di Andrea Iannone in Aprilia, è la volta del Gp di Catalunya sul circuito di Montmelò, vicino a Barcellona, uno degli appuntamenti più attesi del mondiale, dove piloti e team arrivano con alle spalle anche un test dopo i lavori di completa riasfaltatura del circuito catalano. Pista dove in MotoGP nelle ultime quattro edizioni del Gran Premio sono stati quattro piloti diversi a vincere e dove Valentino Rossi detiene il record di dieci vittorie in carriera, cinque in più di Jorge Lorenzo che ha però vinto tre volte nelle ultime cinque stagioni. Lo scorso anno a trionfare è stato Andrea Dovizioso, autore di una grandissimo successo che lo lanciò nella lotta iridata. Quest’anno DesmoDovi ha già fatto i conti con errori e sfortuna che gli hanno fatto accumulare un ritardo di 29 punti in classifica piloti dove Marc Marquez è saldamente al comando nonostante lo zero rimediato al Mugello, con un bottino di 95 lunghezze e 23 punti di vantaggio sul Rossi, primo inseguitore dello spagnolo.

Gli orari di Sky e Tv8

Gli orari del fine settimana sono quelli consueti delle tappe europee del mondiale: il Gp di Catalunya sarà trasmesso integralmente in diretta dal canale Sky Sport MotoGP HD (canale 208 di Sky) a partire dalla conferenza stampa piloti prevista per giovedì 14 giugno alle ore 17:00. La pit-lane aprirà venerdì 15 giugno a partire dalle 9:00 per il primo turno di libere della classe Moto3 che sarà seguito da quello della MotoGp alle 9:55 e da quello della Moto2 alle 10:55. Seconda sessione di libere delle tre classi al via dalle 13:10 per la Moto3, alle 14:05 per la MotoGp e alle 15:05 per la Moto2. Sabato 16 giugno i piloti torneranno in pista alle 9:00 per il terzo turno di libere della Moto3, seguito dalle libere di MotoGp e Moto2. Per la classe regina quarta e ultima sessione di libere alle 13:30 e a partire dalle 14:10 i due turni di qualifica che determineranno la griglia di partenza, sempre in diretta su Sky Sport MotoGP HD e in chiaro su TV8, canale 8 del digitale terrestre e di Tivù Sat. Domenica 17 giugno la MotoGP partirà con il warm up di 20 minuti alle ore 9:40, quindi la gara, alle 14:00, in diretta su Sky Sport MotoGP e in chiaro su Tv8. Come sempre, la diretta streaming sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma Sky Go.

Programmazione su Sky Sport MotoGP
Giovedì 14 giugno
17.00: Conferenza Stampa piloti MotoGP

Venerdì 15 giugno
ore 09.00 Moto3 Prove Libere 1, diretta
ore 09.55: MotoGP Prove Libere 1, diretta
ore 10.55: Moto2 Prove Libere 1, diretta
ore 13.10: Moto3 Prove Libere 2, diretta
ore 14.05: MotoGP Prove Libere 2, diretta
ore 15.05: Moto2 Prove Libere 2, diretta

Sabato 16 giugno
ore 09.00: Moto3 Prove Libere 3, diretta
ore 09.55: MotoGP Prove Libere 3, diretta
ore 10.55: Moto2 Prove Libere 3, diretta
ore 12.35: Moto3 Qualifiche, diretta
ore 13.30: MotoGP Prove Libere 4, diretta
ore 14.10: MotoGP Qualifiche, diretta
ore 15.05: Moto2 Qualifiche, diretta

Domenica 17 giugno
ore 08.40: Diretta Moto3 Warm Up, diretta
ore 09.10: Diretta Moto2 Warm Up, diretta
ore 09.40: Diretta MotoGP Warm Up, diretta
ore 11.00: Diretta Moto3 Gara, diretta
ore 12.20: Diretta Moto2 Gara, diretta
ore 14.00: Diretta MotoGP Gara, diretta

Programmazione su Tv8
Sabato 16 giugno
ore 12.35: Moto3 Qualifiche, diretta
ore 14.10: MotoGP Qualifiche, diretta
ore 15.05: Moto2 Qualifiche, diretta

Domenica 17 giugno
ore 11.00: Moto3 Gara, diretta
ore 12.20: Moto2 Gara, diretta
ore 14.00: MotoGP Gara, diretta