Record nel record per Nissan Leaf che festeggia le 100.000 unità vendute in tutta Europa: un successo unico per il modello 100% elettrico, icona della mobilità sostenibile, sicura e connessa, che contribuisce al raggiungimento del primato di veicolo elettrico più venduto al mondo.

Elettrica dei record

Ad oggi, fanno sapere dalla casa automobilistica, sulla quattro ruote a zero emissioni sono stati percorsi oltre 2 miliardi di chilometri, risparmiando all’ambiente più di 300mila tonnellate di CO2. Primati che, tuttavia, non stupiscono la casa nipponica, come sottolineato anche da Gareth Dunsmore, Electric Vehicle Director di Nissan Europe: “Non ci sorprende che Nissan Leaf sia il veicolo elettrico più venduto al mondo. Siamo pionieri nella mobilità elettrica e siamo fieri di offrire ai clienti di tutta Europa un’auto accessibile e all’avanguardia. In meno di 10 anni, siamo riusciti a far diventare il veicolo elettrico una realtà nella distribuzione su vasta scala. Questo traguardo dimostra ancora una volta che la nostra roadmap strategica Nissan Intelligent Mobility è condivisa dai nostri clienti che credono in un futuro più sicuro, sostenibile e connesso

nissan-leaf-produzione-in-europa
in foto: Nissan Leaf

Sul fronte italiano, dal lancio del modello sono state immatricolate circa 2.500 Leaf e dallo scorso dicembre ad oggi, sono stati già superati i 1.300 ordini (circa 37.000 in Europa) per la nuova generazione del modello. La nuova arrivata, in particolare, è la prima in Europa ad essere equipaggiata con le tecnologie ProPILOT e ProPILOT Park, oltre alla nuova versione dell’e-Pedal, la tecnologia che consente all’elettrica di partire, accelerare, decelerare e fermare l’auto modulando la pressione del solo pedale dell’acceleratore, permettendo dunque un controllo semplice e intuitivo della vettura che facilita la vita del conducente, riducendo al minimo lo stress di guida.

La consegna della Nissan Leaf numero 100.000
in foto: La consegna della Nissan Leaf numero 100.000

La centomillesima Leaf è stata consegnata in Spagna una cliente madrilena, Susana de Mena. “Ho trascorso due anni alla ricerca di un’auto elettrica. Ero certa che sarebbe stata una Nissan. Quando ho saputo che era disponibile un nuovo modello di Nissan Leaf, non ho avuto alcun dubbio sul fatto che sarebbe stata la soluzione perfetta. Sia io che mio marito pensavamo che la qualità, il prezzo e le caratteristiche non la rendessero seconda a nessuno. Siamo consapevoli che abbiamo il dovere di rispettare e salvaguardare l’ambiente, quindi volevamo un’auto a zero emissioni. Inoltre, con un’auto elettrica possiamo entrare nel centro di Madrid, che in alcune circostanze è reso inaccessibile ai veicoli tradizionali