Le qualifiche del GP di Germania hanno riservato spettacolo, ma soprattutto colpi di scena prima con la Ferrari di Sebastian Vettel costretta a ritirarsi dopo appena un giro dall'inizio per un problema alla power unit e poi con l'altra Rossa guidata da Charles Leclerc a gettare la spugna per un guasto al sistema della benzina nel momento decisivo quando sembrava che il monegasco potesse centrare la pole position.

Lewis Hamilton – LaPresse
in foto: Lewis Hamilton – LaPresse

Hamilton dal rischio forfait alla pole position

La giornata di Hockenheim, però, avrebbe potuto regalare un altro colpo di scena, forse ancora più incredibile e inaspettato del doppio ko Ferrari: Lewis Hamilton, infatti, ha rischiato di non scendere proprio in pista a causa di un mal di gola che aveva fatto temere il forfait da parte del campione del mondo in carica tanto da mettere in preallarme Esteban Ocon, terzo pilota della Mercedes, pronto a scendere in pista per sostituire il britannico. A svelarlo è stato lo stesso Hamilton che ha ammesso di aver corso nonostante le non perfette condizioni fisiche già nella terza sessione di prove libere: "Non mi sentivo bene, avevo mal di gola e abbiamo considerato di far correre Ocon; poi, fortunatamente, tutto si è risolto" ha confidato in conferenza stampa il 5 volte campione del mondo.

Una situazione fisica non perfetta che, però, non gli ha impedito di conquistare l'ennesima pole position della sua carriera e di candidarsi al ruolo di grande favorito anche per centrare un altro record; una vittoria, infatti, permetterebbe all'inglese di diventare il più vincente di sempre nel GP di Germania, record che ora condivide con Michael Schumacher. Una rincorsa, quella al tedesco, che sta diventando sempre più una marcia trionfale per Hamilton: dovesse vincere anche a Hockenheim sarebbero solamente 10 le vittorie che lo separano dal record dell'ex pilota Ferrari, il dominatore assoluto della Formula 1. Un altro record, insieme a quello relativo ai titoli mondiali vinti, che l'inglese vuole agguantare a tutti i costi prima di appendere il casco al chiodo.