Cambio di programma per il round di Assen della Superbike. Dopo la neve che nel pomeriggio di sabato ha costretto a cancellare la partenza di gara-1, la Race Direction ha deciso di rivedere il programma della giornata di domani, definendo un nuovo orario per la partenza della prima manche.

Nuovo orario per gara-1: sostituirà la Superpole Race

Il nuovo programma di domenica comprende infatti sia gara-1, con partenza fissata alle 11, sia gara-2, che scatterà regolarmente alle 14:00. Di conseguenza è annullata la Superpole Race, la gara sprint di dieci giri introdotta da questa stagione e che non verrà recuperata. Invariato il resto del programma, con il warm up della Superbike confermato per le 9, seguito da quello della Supersport e della Supersport 300. Alle 12:15 la partenza della gara-2 della Supersport e alle 15:15 quella di gara-2 della Supersport 300.

La griglia di partenza di gara-1 della Superbike sarà definita in base ai risultati delle qualifiche di oggi, per cui sarà il pilota della Ducati Alvaro Bautista a scattare dalla pole. Vista la cancellazione della Superpole Race che avrebbe stabilito lo schieramento di gara-2, la griglia della seconda manche sarà definita sempre in base ai risultati della Superpole.

Una decisione, quella di spostare gara-1  a domenica mattina, che ha comunque messo d’accordo la maggior parte dei piloti, a partire dallo spagnolo leader del campionato: “Penso sia una buona soluzione, personalmente ritengo che sia meglio fare due gare lunghe domenica che una di dieci giri e una normale” ha detto Bautista. Sulle condizioni meteo ha detto la sua anche il campione in carica Jonathan Rea, ottavo in griglia con la sua Kawasaki, che ha espresso qualche dubbio sulla decisione di cancellare la gara di oggi: “Purtroppo le condizioni della pista erano estreme anche se le temperature del tracciato non erano male. Si sarebbe potuto fare una prova sul bagnato, vedremo domani cosa accadrà con tutte e due le gare”.