Antonio Giovinazzi ha fatto il suo debutto al volante della C38, la vettura dell'Alfa Romeo Racing che lo accompagnerà per tutto il 2019. L'ingresso del pilota di Martina Franca nella scuderia del Biscione segna il ritorno di pilota italiano nel Circus e, anche per questo, c'è particolare attesa nei confronti di Giovinazzi, pronto a replicare quanto di buono fatto vedere nel 2017 quando, chiamato a sostituire Wehrlein, chiuse al 12° posto in Australia finendo poi, per un eccesso di foga, a muro in Cina.

Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen – Getty images
in foto: Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen – Getty images

Ecco il nuovo casco del pilota italiano

Una stagione importante, la prima da pilota titolare, da vivere a fianco a Kimi Raikkonen, l'ex pilota della Ferrari che era anche l'idolo dell'italiano quando era bambino. Giovinazzi, prima di scendere in pista nella seconda giornata di test, ha svelato anche quale sarà il casco che indosserà in un 2019 da vivere tutto d'un fiato: realizzato da Drudi Performance, lo stesso studio a cui si affida da anni Valentino Rossi, è molto semplice ma di impatto immediato. A spiccare più di ogni altra cosa è il tricolore che avvolge l'intero elmetto nella parte centrale, mentre ai lati sono incise le iniziali del pilota. Sulla fronte non poteva mancare il marchio Alfa Romeo, mentre sulla calotta è presente il numero di gara di Antonio, il 99. Nella parte posteriore, poi, c'è un'ape pronta a pungere che indossa a sua volta un casco identico a quello dell'italiano.

"Racconta qualcosa di me senza dire una parola e lascia che siano gli occhi a trasmettervi le emozioni. È il mio casco, è unico" sono state le parole di Giovinazzi a commento del post con il quale, attraverso i propri social network, ha svelato il casco in versione 2019. Ha voglia di lasciare il segno il pilota italiano che, dopo l'anno passato ai box della Ferrari come terzo pilota e il lavoro di sviluppo dell'auto al simulatore, vuole tornare a vivere l'esperienza di un GP vero: avrà modo di farlo in questa stagione che potrebbe essere il trampolino di lancio giusto per crearsi un futuro vincente.