Che i calciatori, specie se famosi e ricchissimi, amino le auto di lusso è un fatto risaputo e Cristiano Ronaldo, il calciatore più forte del mondo, non fa certo eccezione. Il fenomeno portoghese, appena arrivato alla Juventus dal Real Madrid, è famoso, oltre che per le sue giocate, anche per possedere un garage che farebbe invidia a qualsiasi sceicco: nella sua collezione di auto, infatti, si possono trovare modelli unici come Bugatti Chiron e Veyron, Ferrari 599 GTO, Rolls-Royce Ghost, Lamborghini Aventador LP700 e Porsche Carrera 911.

Il Suv più potente della Jeep per l'asso portoghese

A questi, però, Cristiano Ronaldo, al suo ritorno a Torino dopo le vacanze, potrà aggiungerne un altro: l'attaccante, infatti, ha ricevuto in comodato d'uso dallo sponsor Jeep una Grand Cherokee Trackhawk, il Suv da 700 CV. La  vettura assegnata al campione portoghese è la stessa che lo ha accolto domenica al suo arrivo all'aeroporto di Caselle e con la quale, molto probabilmente, si recherà al campo d'allenamento della Juventus. Un vero e proprio bolide quello donato dalla casa italiana che può raggiungere la velocità massima di 289 km/h – accelerando da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi – grazie al potente motore V8 di 6.2 litri con cambio automatico a otto marce.

Cristiano Ronaldo con la Jeep Grand Cherokee Trackhawk – Foto @Juventus
in foto: Cristiano Ronaldo con la Jeep Grand Cherokee Trackhawk – Foto @Juventus

Prestazioni quasi da sportiva con la comodità di un Suv: per il calciatore più importante dell'intera rosa bianconera non poteva che esserci modello più esclusivo dell'azienda torinese. Il calciatore, inoltre, ha voluto dare un tocco personale alle vettura scegliendo il grigio metallizzato Billet – un optional da "appena" 1.150 euro -, cerchi in lega da 20" ad effetto satinato e rivestimenti in pelle color tabacco, non presenti sul configuratore ufficiale dell'auto, ma realizzati su misura per l'asso portoghese; un allestimento, optional compresi, che porta l'auto a toccare il valore di 130mila euro. Dopo l'Audi RS7 Performance con cui  si presentava a Valdebebas, sede del centro d'allenamento del Real Madrid, Cristiano Ronaldo ha deciso di cambiare decisamente look puntando su un più confortevole Suv con il quale il cinque volte Pallone d'oro si muoverà per Torino.