Valentino Rossi in rosa per la lotta contro il cancro al seno / Movistar Yamaha
in foto: Valentino Rossi in rosa per la lotta contro il cancro al seno / Movistar Yamaha

Tocco di rosa nel blu Yamaha. Sulle livree delle M1, che si arricchiscono di un adesivo sul codone, e nel dress code dei piloti del team ufficiale, Valentino Rossi e Maverick Vinales che, in occasione della Giornata internazionale del lotta contro il cancro al seno, hanno sostenuto l’iniziativa dello sponsor Movistar, indossando una speciale maglia rosa durante i debrief con i media del Gp del Giappone.

“Forza ragazze, sono con voi”

La maglietta rosa che sia io che Maverick indossiamo, è parte del supporto a Movistar nella creazione della consapevolezza del cancro al seno” ha dichiarato Valentino Rossi. “È una bella iniziativa – ha aggiunto Vinales – , è qualcosa che voglio fare perché se così si può dare un aiuto in più a coloro che soffrono, è sempre positivo”. Un bel gesto da parte dei piloti e gli atleti Movistar, protagonisti del video diffuso sui canali social dal marchio con cui Telefonica opera in Spagna.Forza ragazze, sono con voidice il Dottore.Vi mandiamo tutta la nostra forza” chiosa il ‘Top Gun’ catalano.

Non certo il primo bel gesto da parte dei due big di casa Yamaha, spesso protagonisti di aste di beneficenza, come quella organizzata dalla Two Wheels for Life alla vigilia della tappa di Silverstone, oltre che di azioni di solidarietà nei confronti di chi è più in difficoltà. Non da ultimi, i gadget e i tanti regali che, attraverso il suo fan club VR46, Rossi fa pervenire in occasione del Natale ai piccoli pazienti ricoverati dei reparti di pediatria di tanti ospedali italiani, piuttosto che la donazione di 80mila euro fatta nelle ultime settimane da Vinales nei confronti di un ragazzo catalano per acquistare una protesi ortopedica per la gamba.