2.292 CONDIVISIONI
12 Settembre 2014
09:55

I 10 percorsi più divertenti da fare in SUV (FOTO)

Dall’Europa all’America, dall’Oceania all’Africa, le strade adatte ad un Suv sono tante. Le più belle sono le seguenti.
Immagine
A cura di Redazione Motori
2.292 CONDIVISIONI

L'auto non è soltanto il mezzo che congiunge partenza ed arrivo, ma è soprattuto ciò che sta nel mezzo: il viaggio. L'attenzione dell'automobilista per la sicurezza e la comodità di una vettura parte da questa consapevolezza e cioè che sono i minuti e le ore trascorse in auto a rendere più o meno gioioso un viaggio. E' per questo, forse, che gli ultimi anni sono contrassegnati dal grande successo degli Sport Utility Vehicles (SUV), che riescono ad offrire tanto spazio, buone prestazioni ed adattabilità a più fondi stradali e condizioni di guida. In generale, dunque, il SUV si trova ad agio ovunque e rappresenta una delle soluzioni più facili per un lungo viaggio con amici o parenti. Queste, secondo noi, le strade più belle da attraversare in SUV, non solo perché alcune di queste possono presentare difficoltà oggettive (neve e terriccio), ma anche perché costeggiano spesso strade impervie ideali per questi fuoristrada cittadini.

1. Lincoln Highway

E' l'autostrada del coast to coast degli Usa e nel complesso è lunga oltre 9.000 km. Il bello di questa importantissima arteria americana risiede nel fascino di una strada che collega l'Atlantico al Pacifico e che rimanda quasi inevitabilmente ad uno dei viaggi più belli e più pubblicizzati al mondo. Vi troverete dalle metropoli dell'Ovest alle spiagge dell'est, passando per il deserto del Grand Canyon.

2. Doolin Cliffs

Le scogliere più famose dell'Irlanda sono le Moher Cliffs, ma poco più a nord ci sono quelle di Doolin. La strada è meno battuta, lo spettacolo è comunque mozzafiato. Andate adagio sul Conor Pass, dove lo spettacolo dell'Irlanda si apre immenso solo dopo un percorso bello e pericoloso. Se poi andate verso nord, imbarcate l'auto a Tarbert per un tragitto in traghetto di circa 20 minuti.

3. Strada dell'Atlantico

Siamo in Norvegia ed un tratto di nove chilometri – fatto di ponti, approdi e veloci ripartenze – permette praticamente di navigare nel freddo mare del nord con la vostra auto. Uno spettacolo sensazionale, ma attenzione alle curve e al fondo stradale sempre umido. Importante è avere un SUV affidabile, magari 4×4 come una Nissan X-trail, che vi permetta di attraversare senza troppi sforzi alcune difficili salite, di stare tranquilli sul bagnato e, perché no?, di aprire il tettuggio e guardare – se fortunati – lo spettacolo delle autore boreali.

4. Chapman's Peak Drive

Circa 15 km a sud di Cape Town, in Sudafrica, l'oceano incontra il Continente nero in uno dei matrimonio mare-terra più felici al mondo. La costiera vi permetterà di godervi tanta bellezza e, benché non sia così tortuosa come altre magnifica strade di casa nostra, comunque è opportuno stare molto attenti alla velocità.

5. Denali Highway

217 chilometri di Alsaka, in un ambiente assolutamente incontanimato, mentre vi dirigete verso le montagne. Potete cimentarvi in un rapido fuoristrada, attraversare uno sterrato, arrivare fino alla neve. E' il luogo ideale per chi vuole testare tutte le caratteristiche del proprio SUV.

6. Great Ocean Road

Australia: mare, natura, avventura. Tutto in 243 chilometri a sud del paese che rappresentano il punto di osservazione privilegiato su uno dei mari più belli al mondo. Non solo: questa strada rappresenta il memoriale di guerra più grande al mondo, dato che è dedicato ai soldati caduti nella Prima Guerra Mondiale.

7. Garden Route

La Garde Route è la superstrada che va da Città del Capo a Port Elizabeth e porta chi viaggia su un mare particolarmente ricco e colorato. In prossimità trovate una barriera corallina e il clima, temperato come quello del Mediterraneo, vi permetterà soste piacevoli. Attenzione al tempo atmosferico (e dunque alla guida), perché nonostante il clima temperato, si abbattono periodicamente piogge violentissime.

8. Seven Mile Bridge

Si chiama "Seven mile bridge" e il nome già ricorda la sua particolarità, dato che vuol dire "il ponte di sette miglia", ossia di circa nove chilometri. Siamo in Florida, stato degli Usa che affaccia sull'Oceano Atlantico e che è famoso per il suo mare. Ebbene, qual è il miglior punto di osservazione dell'oceano se non un ponte che lo attraversa per nove chilometri?

9. Strada tedesca degli orologi

Più che una strada, è un percorso che ci porta nel cuore della Foresta Nera in Germania, utilizzando la singolare prospettiva del tempo. Viene chiamata Deutsche Uhrenstrasse, ossia Strada tedesca degli orologi. Si può partire da Friburgo ed il passaggio d'obbligo è probabilmente Waldau, cittadina nella quale è stato inventato l'orologio di legno. A Schonach è possibile vedere il più grande orologio a cucù del mondo. Il percorso ha una lunghezza di 110 km ed è adatto anche a chi viaggia con figli.

10. Viadotto di Millau

Rispetto alle lunghe strade elencate sopra, il viadotto è davvero cosa di pochi metri, precisamente 2460. Ciò che affascina di questo viadotto è l'altezza massima, di 343 metri, ossia più della Tour Eiffel e poco meno dell'Empire State Building. Non solo, anche il paesaggio fa la sua parte. Siamo precisamente nella valle del Tarn vicino a Millau, nel dipartimento dell'Aveyron.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
2.292 CONDIVISIONI
 
Le 10 città più car friendly di Europa e Stati Uniti
Le 10 città più car friendly di Europa e Stati Uniti
10 paesaggi ripresi dall’auto e condivisi su Instagram
10 paesaggi ripresi dall’auto e condivisi su Instagram
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni