La Ferrari con il logo per festeggiare i 90 anni della scuderia – Ferrari
in foto: La Ferrari con il logo per festeggiare i 90 anni della scuderia – Ferrari

"In Australia avremo una sorpresa per i tifosi sulla macchina" aveva risposto l'Amministratore Delegato della Ferrari, Louis Camilleri, e la sorpresa è effettivamente arrivata: la SF90, infatti, costretta a rinunciare al logo Mission Winnow per la questione relativa alle accusa di pubblicizzare uno sponsor tabaccaio, cosa vietata dal regolamento della Formula 1 e soprattutto dalle leggi australiane, ha deciso di rendere omaggio alla propria storia presentandosi a Melbourne con una livrea esclusiva per festeggiare i 90 anni di storia della scuderia italiana.

In Australia si celebrano i 90 anni della scuderia

La Ferrari, infatti, correrà il GP d'Australia con il logo celebrativo dei 90 anni dalla fondazione della scuderia che sarà ben visibile sull'alettone posteriore e le sue paratie laterali, sul cofano motore e la paratia laterale dell'anteriore della monoposto, oltre che sulle tute di Sebastian Vettel e Charles Leclerc – sostituendo di fatto Mission Winnow – che già nella sua sigla, SF90, celebra la storica data. Una scelta importane quella del Cavallino che, costretta a rimuovere ogni simbolo che riconduce al nuovo sponsor, ha deciso di festeggiare così l'anniversario della sua fondazione che risale al 1929 quando la società Anonima Scuderia Ferrari con sede in via Trento e Trieste, a Modena, fece la sua comparsa.

Una scelta, quella del Cavallino, dovuta alla controversia legata alla sponsorizzazione con Mission Winnow, finita sotto osservazione con l'accusa di fare pubblicità a uno sponsor tabaccaio, cosa che le leggi australiane vietano espressamente. Una livrea, però, che non sarà definitiva visto che già dal prossimo Gran Premio, che si correrà in Bahrain il prossimo 31 marzo, la Rossa tornerà a mostrarsi così come era stata svelata nel giorno della presentazione a Maranello.