245 CONDIVISIONI
17 Agosto 2014
16:40

MotoGP, Brno. Marc Marquez: “Adesso mi sento più libero”

Il campione della Honda HRC fermato dal teammate nella scia consecutiva di vittorie si butta alle spalle l’ansia del dover vincere a tutti i costi.
A cura di Valeria Aiello
245 CONDIVISIONI

Prima o poi sarebbe accaduto. E quella domenica è arrivata a Brno, GP della Repubblica Ceca, undicesimo round di un mondiale dove per la prima volta Marc Marquez scende dal gradino più alto del podio per chiudere quarto al traguardo, fermato dal teammate Dani Pedrosa e dalle Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Il 21enne di Cervera non riesce a tenere il ritmo del pesarese e quando Valentino Rossi decide di passarlo, non può far altro che accontentarsi di una quarta posizione in ottica campionato. Tira un sospiro di sollievo Marquez, buttandosi alle spalle l’ansia del dover vincere a tutti i costi perché il giorno in cui sarebbe dovuto accadere è finalmente arrivato.

Alla prossima gara vediamo se è crisi” replica Marc Marquez alla stampa italiana dopo l’intervista rilasciata da Valentino Rossi nei minuti precedenti.

Oggi era crisi. Non è andata bene. È stata una domenica di quelle che con la moto non andavo bene. È stato intelligente fare il quarto posto in ottica campionato. Come dico in conferenza stampa: l’importante al campionato e adesso mi sento più libero, perché non si parlerà più di vincere tutte le gare”.

Ho provato ad andare più veloce, la partenza non è stata bella ma questo non è stato un problema. Ero vicino a Lorenzo ma ero già troppo al limite. Ho perso la moto alcune volte. Lo pneumatco stava calando come per tutti ma non sono perché io ho sofferto di più. Oggi non è stato possibile

245 CONDIVISIONI
Marquez vola sotto la pioggia nelle FP1 di MotoGP a Portimao: sorpresa Bezzecchi in Portogallo
Marquez vola sotto la pioggia nelle FP1 di MotoGP a Portimao: sorpresa Bezzecchi in Portogallo
Il volo di Marc Marquez a Portimao: cade e batte la testa, grande spavento nelle Libere 3
Il volo di Marc Marquez a Portimao: cade e batte la testa, grande spavento nelle Libere 3
MotoGP, Espargaro il più veloce sotto la pioggia nelle FP2 a Portimao: Marquez 2°, exploit Dovizioso
MotoGP, Espargaro il più veloce sotto la pioggia nelle FP2 a Portimao: Marquez 2°, exploit Dovizioso
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni