Marc Marquez prima della partita tra Lipsia e Bayern Monaco – Foto Twitter
in foto: Marc Marquez prima della partita tra Lipsia e Bayern Monaco – Foto Twitter

Marc Marquez ha vissuto un weekend diverso dal solito: prima lo spagnolo si è presentato nel paddock del Montmeló per vedere da vicino le prove libere del GP di Spagna ammirando i bolidi di Formula 1 e ammettendo che, in futuro, gli piacerebbe replicare il test già fatto con la Toro Rosso al Red Bull Ring, poi è sceso in campo in Bundesliga. Niente scarpini e pantaloncini, però, per il campione del mondo della MotoGP, ma un'esibizione prima della partita Lipsia-Bayern Monaco, valida per 37esima giornata del massimo campionato tedesco, che avrebbe potuto consegnare il titolo al club bavarese.

Lo spagnolo in campo con la sua Honda

Marquez ha indossato la sua solita tuta ed è salito in sella alla Honda RC213V per esibirsi davanti al pubblico di Lipsia, accorso per assistere non solo alla partita in programma ma anche all'esibizione dello spagnolo. Qualche burnout e un giro sull'anello che separa le tribune dal campo per il centauro di Cervera che si è gustato lo spettacolo in teatro decisamente insolito per lui. Entrato dalla porta nord dell'impianto sponsorizzato proprio dalla celebre marca di bevande energetiche, il campione delle due ruote ha deliziato il pubblico prima di concedersi ai microfoni del collaudatore Honda, Stefan Bradl: "È la prima volta che faccio uno spettacolo in uno stadio di calcio in Germania, in una partita così importante. Non vedo l'ora di correre al Sachsenring all'inizio di luglio, è uno dei circuiti più difficili nel mondo MotoGP, ma l'atmosfera è eccezionale" sono state le sue parole.

Un esperimento che ha portato bene ai padroni di casa, capaci di fermare il Bayern Monaco sullo 0-0 rimandando così la festa scudetto della squadra allenata da Nico Kovac e rimandando l'assegnazione del Meisterschale all'ultima giornata di campionato. Una giornata diversa dal solito per Marquez prima di rituffarsi nel mondiale MotoGP dove guida la classifica con un solo punto di vantaggio su Alex Rins; il prossimo impegno sarà quello con il GP di Francia dove lo spagnolo spera di allungare ancora il proprio margine.