Valentino Rossi ci prova ma le condizioni del circuito di Losail nel corso del terzo turno di libere gli non hanno permesso di migliorare il proprio personale e scalare la combinata dei tempi che decide l’accesso diretto alla Q2.

Rossi restà fuori dai 10, passerà dalle Q1

L’1’54.4 trovato ieri da Alex Rins resta un riferimento lontano dai crono segnati dai piloti e dal pesarese, riuscito a trovare il miglior passaggio in 1’55.098 che gli è valso il quarto tempo delle libere 3. A migliorare il proprio personale sono invece Pecco Bagnaia, secondo e dietro solo a Marc Marquez, e Pol Espargaro, terzo a fine sessione.

Marquez al top nonostante la caduta

Stratosferico nonostante anche una caduta nelle fasi iniziali del turno, il campione in carica ha abbasso l’asticella a 1’54.677, confermando di essere a posto anche in diverse condizioni. Diversamente è andata al compagno di squadra, Jorge Lorenzo, violentemente caduto nelle fasi iniziali e finito al Centro medico per una contusione. Guardando la classifica del turno, troviamo la Suzuki di Alex Rins con il sesto tempo, davanti a Franco Morbidelli, Maverick Vinales, Johann Zarco  e Miguel Oliviera nelle prime dieci posizioni.

Ad accedere direttamente alle Q2 sono: Marc Marquez, Maverick Vinales, Jack Miller, Danilo Petrucci, Fabio Quartararo, Andrea Dovizioso, Franco Morbidelli, Alex Rins, Aleix Espargaro e Joan Mir. Oltre a Valentino Rossi, affronteranno invece la tagliola delle Q1, tra gli altri, anche Cal Crutchlow, Francesco Bagnaia, Pol Espargaro, Tito Rabat, Johann Zarco, Andrea Iannone e Jorge Lorenzo.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 2 Gp del Qata, Losail, 9/3/2019
Prove libere 3 – 07/03/2019
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 343.4 1'54.677
2 63 Francesco BAGNAIA ITA Alma Pramac Racing Ducati 336.2 1'54.740 0.063 / 0.063
3 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 338.3 1'54.879 0.202 / 0.139
4 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 330.6 1'55.098 0.421 / 0.219
5 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 334.7 1'55.141 0.464 / 0.043
6 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 333.2 1'55.142 0.465 / 0.001
7 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 334.2 1'55.161 0.484 / 0.019
8 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 328.4 1'55.220 0.543 / 0.059
9 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 338.7 1'55.460 0.783 / 0.240
10 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 332.3 1'55.557 0.880 / 0.097
11 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 339.6 1'55.766 1.089 / 0.209
12 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 343.2 1'55.806 1.129 / 0.040
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 338.6 1'55.855 1.178 / 0.049
14 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 341.7 1'55.887 1.210 / 0.032
15 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 332.2 1'56.005 1.328 / 0.118
16 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 334.3 1'56.161 1.484 / 0.156
17 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 338.2 1'56.310 1.633 / 0.149
18 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 335.4 1'56.381 1.704 / 0.071
19 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 337.1 1'56.532 1.855 / 0.151
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 337.6 1'56.559 1.882 / 0.027
21 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Factory Racing Aprilia 339.0 1'56.902 2.225 / 0.343
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 326.3 1'57.392 2.715 / 0.490
99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda