Secondo turno di libere al Red Bul Ring e ultimi 45 minuti della prima giornata di prove a disposizione dei piloti, ritornati in pista con asfalto bagnato dopo che un forte acquazzone si è abbattuto sul circuito austriaco subito dopo le libere della Moto3. Inizio turno ritardato di alcuni minuti per la tanta acqua in pista e primi chilometri per trovare il miglior assetto con gomme rain in quelle che potrebbero essere le condizioni meteo che caratterizzeranno anche la giornata di sabato, in particolare le qualifiche previste per domani pomeriggio.

Valentino Rossi in azione al Red Bul Ring / MotoGP
in foto: Valentino Rossi in azione al Red Bul Ring / MotoGP

Marquez vola sul bagnato, 10° Rossi

A trovare il miglior riferimento è il campione in carica e leader del mondiale Marc Marquez (1’33.995), riuscito a mettere le ruote avanti a specialisti del bagnato come Scott Redding (+0.543) e Danilo Petrucci (+0.986). Grande soddisfazione per il ternano della Ducati Pramac che al mattino si era portato a ridosso dei primi confermandosi particolarmente veloce anche su pista bagnata. Quarto tempo per Jorge Lorenzo (+1.493) seguito dal compagno di squadra Andrea Dovizioso (+1.519) e da Bradley Smith (+1.975). Settimo crono per Alex Rins (+1.990) tallonato da Jack Miller (+2.140), Cal Crutchlow (+2.207) e Valentino Rossi (+2.332).

Fuori dai dieci Andrea Iannone, 11° a fine turno, 13° Franco Morbidelli che domenica dovrà fare i conti anche una penalizzazione di tre posizioni in griglia rimediata durante il turno di questa mattina. Ad ogni modo, i riferimenti trovati dai piloti non hanno effetto in classifica combinata dove Andrea Dovizioso mantiene stabilmente il comando in virtù del miglior personale siglato nelle libere 1.

Classifica dei tempi MotoGP

Prove libere 2 Gp d'Austria, Red Bull Ring 10/8/2018
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 289.9 1'33.995
2 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 277.9 1'34.538 0.543 / 0.543
3 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 291.4 1'34.981 0.986 / 0.443
4 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 281.9 1'35.488 1.493 / 0.507
5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 294.3 1'35.514 1.519 / 0.026
6 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 286.0 1'35.970 1.975 / 0.456
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 277.6 1'35.985 1.990 / 0.015
8 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 292.7 1'36.135 2.140 / 0.150
9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 276.2 1'36.202 2.207 / 0.067
10 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 276.3 1'36.327 2.332 / 0.125
11 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 277.2 1'36.384 2.389 / 0.057
12 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 277.9 1'36.950 2.955 / 0.566
13 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 280.5 1'37.105 3.110 / 0.155
14 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 271.2 1'37.296 3.301 / 0.191
15 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 272.0 1'37.361 3.366 / 0.065
16 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 276.7 1'37.552 3.557 / 0.191
17 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 278.4 1'37.772 3.777 / 0.220
18 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 271.9 1'37.876 3.881 / 0.104
19 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 276.2 1'38.072 4.077 / 0.196
20 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 272.5 1'38.174 4.179 / 0.102
21 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 282.3 1'38.892 4.897 / 0.718
22 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 274.7 1'39.349 5.354 / 0.457
23 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 273.0 1'39.911 5.916 / 0.562