Sophia Floersch – Foto Instagram
in foto: Sophia Floersch – Foto Instagram

Il terribile incidente di Macao è ormai alle spalle, Sophia Floersch è pronta a iniziare un nuovo capitolo della propria vita: ad annunciarlo è stata lei stessa attraverso la propria pagina Facebook: "Oggi sto tornando a casa. Sono davvero felice di poter rivedere nei prossimi giorni tutta la mia famiglia e gli amici", il messaggio della 17enne che dopo l'intervento chirurgico durato 11 ore nel quale i medici hanno ridotto la frattura spinale e rimosso una scheggia ossea pericolosamente vicina al midollo, può finalmente fare ritorno a casa. L'impatto contro le barriere è stato tremendo tanto da far temere il peggio, ma la 17enne tedesca, volata con la propria monoposto a una velocità di circa 270km/h, non ha riportato danni gravi tanto che, appena arrivata in ospedale, era in grado di muovere gli arti e non mostrava segni di paralisi.

La tedesca torna a casa dopo l'incidente di Macao

Un sospiro di sollievo per tutti gli appassionati di motori; adesso, dopo un periodo di convalescenza in ospedale e i progressi mostrati, la Floersch è pronta a lasciare la struttura che l'ha ospitata fin dal giorno del suo incidente. Prima, però, la pilota tedesca ha voluto ringraziare tutti coloro che le sono stati vicino: "Sono ancora schiacciata da tutto il supporto che ho ricevuto dai tifosi di tutto il mondo. Un grande ringraziamento va a tutte le persone di Macao, specialmente i ragazzi dell'ospedale, il Dr. Lau, il Dr. Chan, il signor Lei Wai Seng, Maria Elisa Goncalves, l'angelo Sulanir Goncalves Pacheco e tutte le meravigliose infermiere. E anche all'organizzazione completa del GP di Macao, Patrick, il Dr. Ceccarelli, la Hwa AG e la Mercedes che hanno fatto un lavoro perfetto semplicemente aiutando amichevolmente in ogni modo. Ho celebrato il mio 2 ° compleanno il 18/11/2018 a Macao: ora comincia un nuovo capitolo e non vedo l'ora che inizi. Concentriamoci sul 2019″ le sue parole.