Ad Aragon piovono penalità: il Panel di Steward del Motomondiale ha comunicato due diverse sanzioni per i piloti Maverick Vinales e Franco Morbidelli, entrambi penalizzati per guida irresponsabile perché procedevano lenti in traiettoria, disturbando un altro pilota, nel corso delle Q1.

Vinales e Morbidelli retrocessi in griglia

Nello specifico, Vinales è retrocesso di tre caselle sullo schieramento di partenza per aver ostacolato in curva 16 Bradley Smith, per cui il ‘Top Gun’ catalano (11° in qualifica) si ritroverà a partire dalla 14esima casella. Più severa la sanzione inflitta a Franco Morbidelli (13° in qualifica) che viene retrocesso di sei posizioni, sempre per aver ostacolato Smith, per cui scatterà dalla 19esima casella, dietro anche a Valentino Rossi e Hafizh Syahrin. La penalità di Morbidelli è più severa perché il pilota italiano è recidivo, essendo già stato sanzionato sulla griglia di partenza del Gp d'Austria.

Ecco come cambia la griglia di partenza

Cambia dunque lo schieramento di partenza del Gp di Aragon della MotoGP. Le sanzioni di Vinales e Morbidelli si riflettono a partire dai piloti che occupano la quarta fila, per cui restano invariate le prime tre righe dello schieramento: in prima fila, accanto al poleman Jorge Lorenzo scattano Andrea Dovizioso e Marc Marquez; ad aprire la seconda ci sarà sempre Cal Crutchlow, seguito da Andrea Iannone e Dani Pedrosa, mentre dalla terza partiranno Danilo Petrucci, Alvaro Bautista e Alex Rins. In quarta fila, dietro a Jack Miller, guadagna una posizione Takaaki Nakagami e ben due Johann Zarco. Come il francese del team Tech3 guadagna due posizioni anche Aleix Espargaro, tredicesimo, davanti a Maverick Vinales e Bradley Smith che risale invece di una sola casella. Una posizione guadagnata anche per Karel Abraham, Valentino Rossi e Hafizh Syahrin che condividono la sesta fila, settima per Franco Morbidelli, Thomas Luthi e Scott Redding. Completano lo schieramento Xavier Simeon e Jordi Torres. Non è della partita Pol Espargaro, dichiarato unfit dopo la frattura alla clavicola sinistra rimediata nelle libere 3 di questa mattina.

Griglia di partenza aggiornata
1a fila
1 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati
3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda
2a fila
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda
5 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki
6 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda
3a fila
7 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati
8 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati
9 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki
4a fila
10 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati
11 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda
12 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
5a fila
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
14 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
15 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM
6a fila
16 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati
17 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
18 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
7a fila
19 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda
20 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda
21 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
8a fila
22 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati
23 81 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati